Tastiere arranger

Benvenuti!

Registrazione multi-traccia passo per passo

with 34 comments

Song Creator - Recording

Song Creator - Recording

Questa procedura vale per tutti gli arranger workstation Yamaha: tutti i modelli Tyros e modelli serie PSR (PSR-S910/S710 e predecessori fino al PSR-2000 almeno).

Andiamo passo per passo. Con calma.

Seguite per favore i passi in sequenza rigorosa. E’ facilissimo, basta essere precisi.

  1. Cominciamo con una canzone nuova. Quindi dovete essere sicuri che il Song Creator sia vuoto e pronto per una nuova registrazione: agite sui pulsanti di controllo della Song (sulla sinistra del pannello della vostra tastiera) e premete Rec+Top insieme (sono i pulsanti collegati sotto dall’etichetta New Song). Vedrete che immediatamente sullo schermo appare NewSong. Fatto? Passiamo al punto successivo.
  2. Impostate il tempo: potete premere i pulsanti Tempo + o – fino a raggiungere il valore desiderato (potreste anche premere almeno quattro volte il pulsante Tap al tempo che desiderate impostare: ma poi al quinto battito parte la Song, quindi la dovete fermare con Stop e poi premere Top per tornare all’inizio: insomma forse è meglio impostare il Tempo con il pulsante + o – e così non ci pensate più).
  3. Registrate la prima traccia: ad esempio la traccia 1. Ok? Vediamo come.
  4. Prima di tutto dovete dire al vostro arranger quale suono volete suonare sulla prima traccia. Immaginiamo di impostare allora un suono di pianoforte su Right1: premete il pulsante verde sopra Right1 e vi appare la pagina dei suoni sullo schermo. Scegliete il suono che desiderate. Per fare le cose semplici usiamo solo una voce ora su una sola traccia: quindi assicuratevi che la luce arancione di Right1 sia accesa e che altre luci siano spente (Right2/3, Left).
  5. Non andate avanti se non siete sicuri: piuttosto ricominciate da capo dal punto 1 e rifate tutto con la dovuta calma, fino a quando non padroneggiate bene la situazione. E’ facile, però capisco che le prime volte può sembrare un po’ troppo articolato.
  6. Ora armiamo la traccia: premete il pulsante Rec e, prima di lasciarlo, premete anche il pulsante corrispondente alla traccia 1 (guardate bene sotto lo schermo: avete otto pulsanti triangolari verso l’alto e otto verso il basso; ognuno di questi corrisponde a una delle sedici tracce e, infatti, in basso sullo schermo vedete proprio 8+8 Channel). Bene, premete il pulsante 1 verso l’alto per indicare che volete registrare la traccia 1 ora. Potete rilasciare ora il tasto Rec e il tasto 1 insieme.
  7. A questo punto avete predisposto la traccia alla registrazione e il vostro arranger si aspetta di sapere quale parte della tastiera volete registrare: Right1, Right2, Right3, Left etc. Infatti a video sulla sinistra vi è apparsa una finestra che vi elenca queste parti. Con i pulsanti C e D sulla sinistra dello schermo, potete spostarvi da Right1 a una delle altre parti. Al punto 4 di cui sopra, abbiamo impostato la voce su Right1 e allora selezioniamo Right1 e andiamo avanti.
  8. Diciamo che un metronomo potrebbe aiutare? Allora premete il pulsante Metronomo e sentite partire il clic. Non sarebbe necessario, ma vogliamo essere sicuri di andare a tempo?
  9. E’ ora finalmente di suonare. Dopo 1-2 battute di attesa, cominciate a suonare: il vostro arranger vi segue e comincia a registrare la parte che state suonando sulla tastiera. Quando avete finito, premete Rec per fermare la registrazione. Fatto. Avete registrato!
  10. Premete Top sui pulsanti di controllo della Song e poi premete Play per ascoltare quello che avete suonato.
  11. Passiamo alla traccia 2? Ritornate sopra al punto 4 ed eseguite gli stessi passi su una nuova voce. Ovviamente però premete il pulsante relativo alla traccia 2. Potete continuare a usare Right1 se volete, dopo ovviamente aver impostato un suono diverso.
  12. Quando avete finito di registrare tutte le tracce (da una a sedici), salvate la canzone nella memoria USER, su una penna USB o sull’hard disk: questo lo sapete fare? Bene, in caso contrario, fatemi sapere.

Dulcis in fundo, ringrazio l’amico Toni che mi ha segnalato questo bel video su YouTube: ecco la dimostrazione esatta di quello che potete fare con la procedura descritta in questo articolo.

Divertitevi!

Written by Renatus

22 febbraio 2011 a 22:37

34 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. ciao sono ex musicista suona la chitarra musicalmente sono bravino e da poco che ho una yamaha psr 1000 volevo sapere se qualcuno mi puo insegnare come come creare dei stili ringrazio anticipatamente ciao io sono su skyaip il mio indirizzo oaolo danubio

    paolo danubio skyip

    4 maggio 2011 at 15:41

  2. […] vi rende disponibile il [Song Creator]. Abbiamo già descritto questa procedura nel blog: fate clic qui per i […]

    • ho una psr s650 e notevoli difficoltà per registrare da chiavetta usb a internet.potete aiutarmi?

      francesco

      24 marzo 2013 at 15:55

  3. […] Registrazione multi-traccia passo per passo […]

  4. Grazie per questo chiaro tutorial. Posseggo una korg pa2x e sinceramente nel manuale mi ci perdo un po’. Quello che vorrei fare è aggiungere gli accordi ad un midi file. In yamaha ho visto che tra le possibili parti registrabili (right 1 ecc) c’è anche chord. Ecco esiste la stessa funzione in korg? io non vorrei registrare delle tracce di suoni, ma solo che rimangano impressi i simboli degliaccordi nel midi file. posso fare questo nel multitrack recording?
    Grazie e buon blog
    Simone

    simone

    10 gennaio 2012 at 23:50

    • Ammesso che abbia inteso correttamente la tua richiesta, credo che tu debba usare la funzione Backing Sequence. Prova a cercarla sul manuale e ad eseguila. Se non ci riesci, fammi sapere dove è esattamente il problema.

      Renatus

      11 gennaio 2012 at 23:09

  5. Ciao, prima di tutto complimenti per l’ottimo video-tutorial.
    Mi piacerebbe sapere che tipo di file genera questa tastiera, ossia a registrazione multi-traccia eseguita è possibile ottenere un wave o un mp3 magari da salvare direttamente su chiavetta usb? Oppure è necessario collegare la tastiera al pc e acquisire il brano registrato? E quali sono le modalità? Grazie per l’attenzione. Saluti e ancora complimenti.

    Musiko

    2 aprile 2012 at 11:58

    • Sugli arranger la registrazione multi-traccia è tipicamente in formato MIDI.
      Gli arranger che registrano in formato audio, lo fanno solitamente in formato stereo: per una registrazione audio multi traccia conviene affidarsi a una DAW, cioè ad un software sequencer su Pc o Mac.

      Renatus

      2 aprile 2012 at 20:41

      • grazie molte per la precisazione. Invece volendo registrare tramite pc si fa un collegamento midi (o usb-midi) da tastiera a pc? Ma dopo quale software consiglieresti? Scusa ma sono decisamente ignorante in materia…

        Musiko

        3 aprile 2012 at 20:45

  6. Musiko,
    per registrare in formato MIDI su PC, ti basta collegare con un cavo USB il tuo arranger al PC stesso; per registrare in formato audio, ti serve un’interfaccia audio.
    In entrambi i casi su PC ti servirà un software DAW come Cubase o Sonar (o altri).

    Renatus

    4 aprile 2012 at 21:55

    • Molto chiaro, ti ringrazio🙂
      Ultima cosa. Forse qui vado un pò fuori tema ma non troppo spero🙂
      Un anno fa ho acquistato una CME M-Key (una keyboard muta). All’epoca avevo il sistema operativo Vista e ricordo di non avere avuto problemi di compatibilità con i driver.
      Adesso ho un nuovo pc con sistema operativo Windows 7 a 64 bit e non riesco a trovare driver compatibili. La tastiera si alimenta tramite cavo usb-midi ma non suona in quanto non ho ancora installato i driver appropriati. Al di là di questo vorrei sapere se potrebbero esserci problemi di driver anche con una Yamaha considerando il sistema operativo a 64 bit.
      saluti e ancora grazie

      Musiko

      5 aprile 2012 at 13:31

      • Non sono un esperto di queste tastiere, ma purtroppo ti devo confermare che non sei il primo che mi racconta di avere riscontrato problemi nel reperimento dei driver compatibili per Windows 7 a 64 bit. Nel mio caso: pensa anche la mia precedente scheda audio, Tascam non aveva pubblicato i driver nemmeno per la vesione a 32 bit. Ho dovuto cambiare scheda audio. Ti posso solo consigliare di contattare il distributore nazionale di CME e chiedere aiuto direttamente a loro.

        Renatus

        9 aprile 2012 at 20:27

  7. Ciao Renatus, ti ringrazio per la risposta. In effetti mi sembra strano che non vengano rilasciati i driver per il mio sistema operativo. E dire che sul tanto bistrattato Vista (però a 32 bit) tutto funzionava alla grande. Forse è inutile che mi sbatto tanto per questi driver e magari ne approfitto per comprarmi una tastiera più seria 🙂

    Musiko

    13 aprile 2012 at 18:00

  8. ragazzi,ma questo video vale anke per la yamaha 700?

    davide

    5 gennaio 2013 at 12:27

    • Certo, Davide.

      Renatus

      6 gennaio 2013 at 17:08

      • Ci sto provando da ieri…ma nn ci riesco!se io registro il piano..come faccio a registrare la batteria dopo?Mi sovrascrive tutto quello ke registro😦

        Davide

        6 gennaio 2013 at 23:09

      • Davide,
        controlla bene il punto 6 della procedura. E’ quello il momento in cui “armi” la traccia da registrare. Se ti sovrascrive tutte le tracce, è perché hai armato tutte le tracce (lo vedi da te perché dopo l’esecuzione del punto 6 vedrai in REC tutte le tracce; invece dovresti vedere in REC solo la traccia armata, quella che vuoi registrare; le altre tracce già registrate dovrebbero essere in PLAY).

        Renatus

        7 gennaio 2013 at 17:44

      • Ci sono riuscitoo,grazieeeeeeeeeee!Ma non è ke potete aggiungere un tutorial su come quantizzare?Mille grazie

        Davide

        7 gennaio 2013 at 20:28

  9. Salve…ho una yamaha psr s950 acquistata da pochissimo ( vengo dal mondo korg, ma non arranger, quindi questo è il mio primo arranger della mia vita🙂 ) quando la collego al pc ed uso cubase 5, nonostante la imposti ( la psr) su kBD&style in function/midi come dice il manuale, quando registro uno style dalla tastiera i suoni si sentono corretti ma quando finito di registrare mando in play cubase per ascoltare da cubase com’è venuta la registrazione, i suoni sono sballati, suona solo la batteria e tutte le altre traccie solo pianoforte. faccio presente che in cubase l’uscita è impostata su digital workstation, sia prima che dopo l registrazione ).
    Purtroppo nelle periferiche midi da aggiungere c’è solo la psr s900.
    Qualcuno puo aiutarmi a risolvere questo problema?

    cesare

    3 marzo 2013 at 17:41

    • In merito a questo problema, ti consiglio di dedicare un po’ di tempo a tre filmati video didattici: sono efficaci nel visualizzare chiari esempi concreti in merito alla registrazione di una canzone MIDI su una PSR-Sxx e sulla successiva esportazione su una DAW, dove è possibile modificarla e rifinirla nei massimi dettagli. I link li trovi all’interno di questo articolo:
      https://tastiere.wordpress.com/2011/05/31/qualche-filmato-sulla-yamaha-psr-s550/

      Renatus

      9 marzo 2013 at 07:50

      • Salve, volevo ringraziarla per la sua gentilezza e per il prezioso aiuto-suggerimento, ho guardato il video (la prima parte che m’interessava di piu’), ho fatto come nel video e devo dire che sono riuscito a registrare in midi con i suoni quasi corretti… già!
        Purtroppo anche con quella procedura qualche suono cambia nella riproduzione. Adesso sto provando a installare una nuova periferica MIDI in cubase ed ho fatto una prova di registrazione e sembra che i suoni se li prende correttamente; solo che devo fare un lavoraccio visti i vari banchi di suoni della PSR-S950 e i migliaia di suoni, che dovrò impostare ad uno ad uno (quindi ci vorrà un bel po’ di tempo). Però alla fine avrò una periferica già preimpostata come quelli presenti in Cubase tipo Yamaha PSR-S900 e molti altri. Per il momento la ringrazio e saluto.
        Buona domenica.

        Cesare Desiderio

        10 marzo 2013 at 11:55

  10. Ciao avrei un grande bisogno nella psrs910 salvo tutto meno che il traspose o tutte lesong o nessuna e normale?insomma ho provato in tutti i modi ma il traspose non si salva potresti aiutarmi grazie Manuele

    manuele

    28 luglio 2015 at 15:39

    • Grazie manuele

      manuele

      28 luglio 2015 at 15:41

    • Apri il Midi file. Vai in Song creator. Premi il tab fino alla pagina Channel. Scegli transpose. Ora alza o abbassa le tracce ( di solito tutte tranne la 10 dedicata alle percussioni. Poi salva la canzone.

      Renatus

      1 agosto 2015 at 15:55

  11. Salve, volevo sapere se la PSR trasmette via MIDI gli arrangiamenti. Lo chiedo perché tempo fa questa prerogativa non veniva espletata dalle tastiere YAMAHA.

    Pierrelouis

    7 settembre 2015 at 21:13

  12. il sequencer della Tyros e’ uno schifo….Korg molto meglio

    Salvatore

    16 marzo 2016 at 19:59

    • Ciao Salvatore. Grazie dell’intervento. Scusami la curiosità, ma come sei giunto a questa tua drastica conclusione?

      Renatus

      17 marzo 2016 at 08:04

  13. Ciao vorrei modificare uno style yamaha con cubase per poi salvarlo nel formato yamaha perchè cubase me lo apre ma salva solo in midi file..qual’è la procedura? Ho il programma casm edit ma non ho capito una mazza di come posso salvarlo. Mi puoi aiutare? Grazie Renatus

    Tony69

    18 settembre 2016 at 19:45

    • Una volta salvato il MIDI file su Cubase, rinomina il file stesso con l’estensione SFF o poi prova a caricarlo sull’ arranger; forse è quello il motivo.
      Sulla sezione CASM,
      dovrei scrivere un articolo ad hoc. Grazie del suggerimento.

      Renatus

      20 settembre 2016 at 21:21

      • Grazie Renatus..attendo con impazienza un tuo articolo completo su come funziona CasmEditor

        Tony69

        22 settembre 2016 at 16:38

      • CASM EDITOR: possibile che non trovi nessuno che spieghi dettagliatamente questo dannato programma del “casm”??? Ho degli stili realizzati da me con cubase e voglio che vengano letti sul mio arranger..perchè mi trovo meglio a farli col PC…Renatus solo tu puoi salvarci ti prego

        Tony69

        26 settembre 2016 at 12:36


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: