Tastiere arranger

Arranger, tastiere da suonare con stile

Archive for marzo 2011

Korg Pa500 – Arranger workstation

with 21 comments

Korg Pa500
Korg Pa500

Scrivere di un prodotto che è sul mercato da quasi tre anni, è un atto che può apparire eccessivo. Tuttavia mi sento di farlo per due ragioni: la prima è che questo blog non segue le logiche del mercato ma piuttosto quelle delle passioni; e la seconda ragione è che mi sono trovato nelle condizioni di studiare questo prodotto, senza trovare troppe informazioni indipendenti sul web, a parte le comunicazioni ufficiali di Korg e di Esound, il distributore nazionale. E quindi eccomi qui a condividere i risultati della mia indagine con quanti di voi siano interessati.
Parliamo dunque di Korg Pa500: un arranger workstation provvisto di sessantuno tasti. Il motore sonoro EDS (Extended Definition Synthesis) è costruito su una tecnologia che permette di riprodurre suoni realistici. Fra le caratteristiche principali di Pa500 citiamo: ottanta note di polifonia, tastiera dinamica, connessione USB e MIDI per interfacciarsi facilmente con il PC o altri strumenti. Il prodotto può ovviamente essere collegato a un amplificatore esterno oppure a un sistema PA, mentre le due casse di bordo includono il bass reflex e si rivelano molto comode per suonare o comporre in qualsiasi situazione possibile: a casa, in un piccolo locale, in una serata fra pochi amici, in una camera d’albergo, per guidare le prove di canto di un coro, nella casa di vacanze, in un bar. Insomma: dove vi capita e dove sia presente una presa di corrente.

Leggi il seguito di questo post »

Annunci

Written by Renato, Arranger Workstation Blogger

27 marzo 2011 at 19:19

Pubblicato su Korg

Tagged with , , ,

Caccia alle migliorie annunciate da Yamaha nella Tyros 4

with 14 comments

Tyros 4 caccia alle migliorie

Premessa importante: non ho ancora messo le mani su una Yamaha Tyros 4. Quindi tutto quello che segue è frutto solo delle mie indagini, del confronto con amici appassionati e dalla lettura della documentazione ufficiale Yamaha. Ovviamente, solo dopo una mia prova diretta, che spero di fare prossimamente, potrò confermare (se non smentire) le parti contenute in quest’articolo.

Nello scorso ottobre/novembre 2010, diversi appassionati di arranger workstation avevano bollato l’uscita della Yamaha Tyros 4 con il semplice epiteto di una Tyros 3 con l’aggiunta di un banco Super Articulation dedicato ai cori. Avendo il dubbio che quel giudizio tecnico fosse eccessivamente riduttivo, ho voluto approfondire: se da una parte, infatti, è vero che le voci dei cori rappresentano l’elemento più evidente di questo nuovo modello, è altresì vero che non è l’unico. Ho provato a confrontare le schede tecniche dei due modelli, ho letto alcune recensioni, verificata la documentazione Yamaha e studiato a fondo alcuni dati reperiti su web. A mio modo di vedere, ho riscontrato almeno ventuno novità interessanti nella Tyros 4 rispetto il modello precedente. Sono ventuno migliorie importanti: possono seriamente colpire chi aveva sommariamente liquidato questo nuovo modello. Vediamo tutto in dettaglio. Leggi il seguito di questo post »

Written by Renato, Arranger Workstation Blogger

21 marzo 2011 at 00:21

Pubblicato su Yamaha

Tagged with ,

Video didattico per Yamaha Tyros 4

with one comment

Per quanti conoscono l’inglese o comunque riescono a seguire in qualche modo un video in lingua inglese, suggerisco questo bellissimo tutorial sulla recentissima Yamaha Tyros 4 realizzato dal germanico Thoralf Abgarjan di Keyboard Seminar. Anche se non conoscete l’inglese, non scoraggiatevi e seguiti gli esempi suonati: potranno comunque suggerirvi qualche nuova tecnica utile.

In realtà il video su YouTube non è che un estratto di un DVD educativo Tyros 4 Step-by-step che potete acquistare su Internet per 29 Euro (+spese di spedizione). Leggi il seguito di questo post »

Written by Renato, Arranger Workstation Blogger

19 marzo 2011 at 18:55

Pubblicato su Yamaha

Tagged with ,

L’offerta sul mercato

leave a comment »

A metà strada fra il Winter NAMM 2011 e la Fiera di Francoforte, che cosa offre il mercato degli arranger workstation in Italia? La risposta è qui sotto. I prezzi sono puramente indicativi: sicuramente potrete trovare negozianti disponibili ad applicarvi prezzi inferiori, come del resto altri negozi presentano prezzi leggermente superiori. Del resto il prezzo non è mai l’unica ragione di scelta: in alcuni casi, il valore del servizio offerto dal punto vendita è superiore al costo del prodotto. Ve ne accorgete soprattutto dopo l’acquisto, al primo eventuale problema di assistenza.

La suddivisione in categorie (ammiraglie, etc.) è del tutto arbitraria e mi riservo la possibilità di cambiare idea presto.
I prezzi riportati qui sotto sono da intendersi IVA inclusa. E le tastiere sono elencate in ordine decrescente di prezzo. Leggi il seguito di questo post »

Written by Renato, Arranger Workstation Blogger

13 marzo 2011 at 15:57

Pubblicato su Casio, Ketron, Korg, Roland, Yamaha

Tagged with ,