Tastiere arranger

Benvenuti!

NoteStar: il “karaoke” per imparare a suonare la tastiera

with 6 comments

Yamaha NoteStar per iPad

Yamaha NoteStar per iPad

Qualcuno di voi si ricorderà di Yamaha Digital Music Notebook? Ne abbiamo parlato in questo blog, in occasione della sua dipartita nel marzo del 2011. Ed ecco che oggi 17 gennaio 2012, a nemmeno un anno di distanza, vediamo apparire una nuova creatura software da parte di Yamaha e rivolta ai musicisti amatoriali e autodidatti che hanno la necessità di imparare a suonare e impratichirsi su brani famosi. Ma credo che anche musicisti professionisti potrebbero sfruttarlo per imparare brani nuovi.

L’applicazione si chiama NoteStar ed è disponibile su iTunes e, francamente, la trovo un’idea interessante. NoteStar è in pratica uno spartito digitale visualizzato sullo schermo del tablet di casa Apple e, fin qui nulla di nuovo, ma udite udite lo spartito è sincronizzato con una base audio (audio e non MIDI) e voce. La base è stata rifatta in studio da Yamaha ma è curioso osservare come le voci di alcuni interpreti assomiglino agli originali. Adele non è Adele in persona ma quasi. Ora, mettendo in playback la base audio, il vostro iPad metterà in moto lo spartito digitale a più tracce: di norma è visibile la traccia del canto e le due parti per mano destra/sinistra del pianoforte. E così potete seguire lo spartito dinamicamente a tempo di esecuzione della canzone. Tutto qui? No, potete fare di più:

  • Seguire, oltre alle parti di cui sopra, gli accordi (inclusa tablatura per chitarra) e i testi.
  • Impostare la dimensione delle note sullo schermo (quattro dimensioni possibili).
  • Mettere in Mute la traccia della tastiera/pianoforte oppure tutte le altre tracce tranne tastiera/pianoforte.
  • Attivare il click del metronomo e regolare il suo volume.
  • Richiedere una battuta di conteggio preliminare per scandire il tempo.
  • Far suonare la base a tempo reale o più lentamente perché sia adeguata alla vostra capacità di apprendimento (sono disponibile tre velocità in tutto).
  • Aggiungere appunti personali a mano sullo spartito nelle posizioni desiderate.
  • Trasporre la base audio e lo spartito fino a cinque semitoni in alto oppure in basso.
  • Mettere in loop alcune misure per poter ripeterle all’infinito o, meglio, fino a quando non le avrete imparate.

Che vi posso dire? NoteStar sembra consentire ai tastieristi di sperimentare la musica nello stesso modo con cui il Karaoke permetteva ai cantanti di interagire con le canzoni di repertorio, fornendo un playback pienamente interattivo e la possibilità di escludere la propria parte di tastiere per poterci suonare sopra. A me l’idea di base di NoteStar non dispiace in quanto non è utile per chi fa finta di suonare ma, al contrario, serve per imparare a suonare o comunque per fare pratica e quindi migliorare le proprie capacità esecutive. E’ una buona soluzione per chi usa le mani per suonare davvero. E tanto basta. Attenzione: NoteStar è gratuito, la prima canzone è gratuita, ma tutte le altre costano 2,99 Euro su App Store. Il repertorio non è ancora vastissimo, tuttavia sono presenti numerosi successi internazionali suddivisi in quattro categorie: Modern Pop (diversi titoli di Adele, Alicia Keys, Glee, Katy Perry, Lady Gaga, e molti ancora), Classic Rock (The Doors, Tom Petty, Joe Cocker, Supertramp, Van Morrison e altri ancora), Standard (Michael Bublé, Frank Sinatra per esempio) e Classic Pop (Elton  John, Billy Preston, Roy Orbison, The Beatles, eccetera).

Conclusione: mi chiedo quanto servirà ancora la funzione Score per finalità didattica sui nostri arranger? Mmm… Un giorno NoteStar si potrebbe rivelare come un divertente e temibile concorrente!

Per saperne di più, fate clic qui http://notestarapp.com/ oppure guardatevi il video ufficiale di presentazione qui sotto.

Written by Renatus

17 gennaio 2012 a 22:22

Pubblicato su Yamaha

Tagged with ,

6 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] Ma la terza app è la più interessante: si chiama NoteStar ed è stata presentata qualche giorno fa su Internet con leggero anticipo rispetto il Winter NAMM. E ne abbiamo già parlato in questo blog:  io, dopo averla provata, vi posso confermare che non è male. Si tratta in pratica di uno spartito digitale visualizzato sullo schermo dell’iPad e sincronizzato con una base audio compresa di canto solista. Ora, avviando la base audio, l’iPad, potete seguire lo spartito dinamicamente con la canzone. Potete usarla con un pianoforte acustico, con una fisarmonica, con una tastiera digitale, persino con una chitarra acustica. Trattasi di un concorrente temibile della funzione Score per finalità didattica presente sui nostri arranger. Per saperne di più, potete leggere l’articolo che gli ho dedicato proprio nel giorno del suo lancio: Note Star il “karaoke” per imparare a suonare la tastiera. […]

  2. […] ha rafforzato la presenza di Tyros 4 e ha presentato NoteStar, un’applicazione per iPad in grado di offrire la funzionalità Score dello spartito digitale […]

  3. […] possedete un iPad e un arranger, non potete perdervi l’applicazione NoteStar per imparare a suonare i grandi successi sulla vostra […]

  4. […] possedete un iPad e un arranger, non potete perdervi l’applicazione NoteStar per imparare a suonare i grandi successi sulla vostra […]

  5. […] il divertimento. Torneremo a parlare di PSR-E433 in questo blog. Un cenno a parte va riservato a Yamaha NoteStar, l’applicazione per iPad destinata a suscitare interesse per i possessori di arranger […]

  6. […] le dita oppure addirittura soffiando sul tablet. Da oltre un anno circa, Yamaha ha poi rilasciato NoteStar, un’applicazione pratica che, oltre a visualizzare lo spartito sullo schermo, fornisce la […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: