Tastiere arranger

Benvenuti!

Sostituire l’unità floppy-disk della tastiera con un lettore di memorie flash USB

with 143 comments

Voglio ringraziare alcuni preziosi amici del forum di www.supportimusicali.it per avermi fatto scoprire recentemente questa piccola novità tecnologica, il cui scopo è quello di ridare vita a tastiere digitali che sembravano essere destinate ad accelerare la propria obsolescenza a causa della sola disponibilità dell’unità floppy-disk: ora anche per questi prodotti è possibile tornare a salvare, esportare o importare risorse aggiuntive quali stili, MIDI file, Music Finder e altro. Stiamo parlando cioè di tutte quelle tastiere prodotte per tutti gli anni ’90 e per parte degli anni 2000 e che erano dotate di lettore di floppy-disk come unità periferica. Molti di questi prodotti sono ancora molto validi e attuali ancora oggi, se intesi come strumenti musicali in sé, mentre la presenza del floppy-disk ne stava accentuando l’isolamento dal mondo circostante, visto che ormai i classici dischetti sono scomparsi da tutti i negozi di informatica e dai supermercati. Del resto da quasi dieci anni si è ormai affermato lo standard delle unità di memorie flash USB – chiamate abitualmente penne o chiavette USB – oppure in alternativa le schede di memoria SD. I nuovi dispositivi consentono di ospitare un numero maggiore di file visto i vari GB di memoria disponibili e la velocità di lettura/scrittura è sicuramente superiore ai vecchi dischetti.

Ora è possibile dare alle nostre vecchie tastiere la possibilità di essere compatibili con i nuovi dispositivi di memoria. In pratica sono disponibili sul mercato nuovi lettori di memorie flash USB che hanno la forma e i connettori adatti per essere installati al posto delle vecchie unità per floppy-disk. Questi dispositivi sono in realtà stati disegnati per i vecchi PC, ma vanno benissimo anche per le tastiere musicali.

In pratica:

  • Trattasi di dispositivi compatibili con tutte le tastiere che montano l’unità di floppy-disk: ad esempio Tyros e PSR-2000 in casa Yamaha, i3 e i30 in casa Korg, E50/E60/E80 in casa Roland e così via.
  • Dopo aver sostituito il vecchio lettore con il nuovo dispositivo, potrete salvare e caricare i vostri dati su una chiavetta USB.
  • Nella pratica, per la vostra tastiera non cambia nulla: lei crede di vedere sempre un dischetto, mentre in realtà voi avete inserito una memoria flash USB.
  • Rimangono ovviamente tutti i limiti dati dal sistema operativo del vostro strumento: potrete sempre gestire le risorse MIDI, visto che i vecchi sistemi operativi non leggevano ancora MP3 e WAVE.
  • E rimangono i limiti delle capacità dei floppy-disk: in pratica è come avere a disposizione centinaia di cartelle da 1,44 MB ciascuna sulle quali depositare i file di un tempo.

Potete trovare questi lettori USB sostitutivi su Internet (un classico: su Ebay). C’è chi li ha fatti arrivare dalla Cina e il prezzo oscillava fra i 20 e i 30 Euro.

Gli amici del forum che l’hanno acquistato e già installato, sono estremamente soddisfatti. Hanno per altro sperimentato che i tempi di lettura sono più veloci rispetto al dischetto.

Questo filmato video illustra come installare fisicamente il dispositivo su una Yamaha PSR2100: http://youtu.be/ym6c00cjW7Q  In ogni caso, la stessa operazione va svolta su qualsiasi altra tastiera musicale: solo lo spazio di manovra intorno all’unità è diverso, per il resto l’operazione di installazione è analoga. Si perde molto più tempo a svitare le viti per aprire la tastiera. Poi è sufficiente identificare i due attacchi dei connettori: uno per l’alimentazione e uno per lo scambio dati. Scollegate il vecchio e collegato il nuovo dispositivo. Richiudete la tastiera e il gioco è fatto. Con cautela.

Qualche difficoltà è stata riscontrata nella creazione delle ripartizioni sulla memoria flash: ogni ripartizione corrisponde a 1,44MB di un floppy-disk. Quindi creare 100 ripartizioni equivale ad avere 100 dischetti. Per creare queste ripartizioni è necessario disporre del software rilasciato dallo stesso costruttore dell’unità di emulazione e va cercato su web (ecco un video che illustra come fare: http://www.youtube.com/watch?v=AXpqXyUdMYA).

Written by Renatus

14 maggio 2012 a 09:50

Pubblicato su argomenti vari

Tagged with

143 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Sono molto contento che tu abbia scritto e pubblicato un articolo dedicato a questi dispositivi . Io stesso ho commentato questo prodotto montato su una psr2000, sul forum di supportimusicali. Spero che molti, leggendo questo articolo, possano dare una “seconda giovinezza” ai vecchi ma pur sempre validi arranger.

    orazio74

    16 maggio 2012 at 01:00

    • Grazie, Orazio. In effetti grazie ai tuoi commenti sul forum, ho scoperto questi dispositivi.

      Renatus

      16 maggio 2012 at 09:30

    • Ciao Orazio, sono chitarrista ma ho una psr 2100 ho formattato la pennetta col programma adeguato ma ho un problema col floppy: dopo sostituito nella voce floppy mi compare errore disco. Mi aiuteresti a risolvere il problema? Grazie Giuseppe

      Giuseppe Micali

      2 marzo 2014 at 12:56

  2. Puoi indicarmi un sito dove comprare il dispositivo che permette questa conversione?

    Piero guida

    20 maggio 2012 at 19:56

    • Ciao Piero.
      Gli amici del forum che hanno sperimentato il dispositivo con successo, l’hanno acquistato su ebay.

      Renatus

      20 maggio 2012 at 20:47

      • CIAO SENTA IO HO UNA TASTIERA ROLAND VA 7 VA BENE UN EMULATORE QUALSIASI HO QUALCUNO PARTICOLARE GRAZIE LA MIA EMAIL E pierre6768@hotmail.it

        patty

        23 agosto 2013 at 05:53

  3. ho avuto problemi con la ROLAND e96 che monta un FD chinon FZ.357. Con qualche modifica quali .
    – inversione morsetto cavo FLAt
    – mettere dei jump su J5, JA, MO
    – corto tra pin 1 e 2 dell’emulatore …..
    mi riferisco all’emulatore GOTEK .. che invece funzione perfettamente con KORG PA1X

    remo

    6 agosto 2012 at 04:22

    • Grazie della segnalazione, Remo.
      Queste informazioni potrebbero ritornare utili ad altri amici alle prese con arranger Roland.

      Renatus

      10 agosto 2012 at 15:50

    • Ciao remo, ance io ho una roland e96…quindi tu quale lettore usb hai messo? ti sei trovato bene?

      rolande96

      10 settembre 2012 at 12:08

      • Caro Renatus, ho dunque installato il lettore scrittore GOTEK venduito su ebay (specfifca che è buono per les tastiere). Ho fatto le modifiche che ho specificato (dovuto al fatto che deve simulare il chinon) . Verifica che il lettore sia questo , eltrimenti se è standrad non ci sono problemi. Per il software funziona benissimo su XP, ma non su Win7. Ho rimediato installando su XP, la macchina virtuale WMware dove ho installato XP. Le chiavette al massimo sono da 2 gb (oltre è inutile) .. è cosi puoi simulare 100 FD. Ci ho messo style, e fils karaoke. E’ una bomba .. per circa 40 euro con la spedizione. Se ti trovo il link te lo faccio aver.

        remo

        10 settembre 2012 at 13:43

      • http://www.ebay.com/itm/ws/eBayISAPI.dll?ViewItem&item=200626455016&ssPageName=ADME:X:RTQ:US:1123
        qui è l’indirizzo su EBAY per l’emulatore. Se non vi fidate cercate il venditore HERCOLOR con l adescrizione eguente
        3.5″ USB SSD Floppy Drive Emulator Korg Roland keyboard
        per la roland fatte le modifiche che ho specificato , altrimenti non funziona
        il software lo trovate sulla dita UPCAS usb floppy emulator.
        In germania l’hardwrae viene venduto a 250 euro

        remo

        10 settembre 2012 at 13:59

      • Salve sono cristian vorrei sapere se lo zip della G 1000 e’ compatibile con la VA 7 roland visto che la mia tastiera mi da’ zip non present…potete aiutarmi per favore!!!!!grazie

        cristian

        12 dicembre 2014 at 19:54

      • Ciao Cristian.
        Ti suggerisco di inoltrare questo quesito direttamente a Roland Italy a questo link dedicato al supporto post-vendita: http://www.roland.it/supporto/consulenza_postx.asp
        Oppure potresti presentare questo quesito al forum dei supporti musicali: http://www.supportimusicali.it/forum/forum.asp?r=1&kw=arranger_ .
        Qualcuno risponderà.
        Grazie.

        Renatus

        14 dicembre 2014 at 16:55

    • Ciao! Perdonami :
      – inversione morsetto cavo FLAT cosa intendi? puoi spiegarmi piu’ chiaramente Gentilissimo
      – mettere dei jump su J5, JA, MO questo l’ho fatto
      – corto tra pin 1 e 2 dell’emulatore questo anche ho cortocircuitato lato stampato

      fleasjoe

      15 settembre 2012 at 10:33

      • inversione del cavo ; normalmente quando infili il cavo flat sul morsetto di un DRIVE FD standard , il filetto rosso o di colore che indica il pin 1 , si trova a sinistra; con il lettore CHINON invece viene messo a destra . Il segno rosso (di colore) lo metti a destra nel DRIVE emulatore .. dunque inverti la conessione , rovesciando il morsetoo. Ricordati che vale solo se tu avevi il CHINON sulla tastiera.

        remo

        15 settembre 2012 at 11:08

    • Ciao Remo, io ho problemi a sostituirlo in una Casio CTK-731. Mi potresti aiutare? Grazie.

      Gianluca

      8 giugno 2015 at 09:43

      • Gianluca : secondo me qualsiasi tastiera che monta un drive FD standart, come queilli usati su i PC Windows, possono accettare l’unità USB senza modifiche. Altri tipi hanno sicuramente bisogne di modifiche.
        E’ SOLO una mia opinione.

        Remo

        8 giugno 2015 at 11:23

      • Grazie Remo, sopra leggevo che hai scritto “corto tra pin 1 e 2″. Cosa intendi? Grazie.

        Gianluca

        8 giugno 2015 at 15:56

  4. chiedo scusa IPCAS

    remo

    10 settembre 2012 at 14:00

    • Grazie Remo, per la grande disponibilità ad arricchire di informazioni i lettori di questo blog.

      Renatus

      16 settembre 2012 at 08:49

  5. Non riesco a far funzionare il mio floppy Usb su e96 Mi aiutate? Grazie tante!
    Potete anche scrivermi su : fleasjoe@gmail.com
    Grazie ancora!

    fleasjoe

    15 settembre 2012 at 10:34

    • FleasJoe,
      vedo che Remo ha avuto un’esperienza diretta, Quindi spero riusciate a sentirvi direttamente e tu possa risolvere.
      Come seconda possibilità, potresti iscriverti al http://www.supportimusicali.it/forum/ e sottomettere il tuo quesito alla vivace comunità di tastieristi che vi bazzica.

      Renatus

      16 settembre 2012 at 08:48

    • fleasjoe .. se leggi les indicazioni che ho riportato sopra, puoi trovare la mia soluzione, fermo restando ceh il tuo FD sull atastiera E96 era un CHINON. Comunque tutt ele infrmazioni le ho recavate cercando a destra ea manca … non ho inventato niente; sono solo stato attento a confrontare i modelli di FD da emulare .. e cercare specifiche tutto qui.

      remo

      16 settembre 2012 at 23:41

      • Avevo gia’ risposto 2 volte! Ma il sistema non lo ha preso o Io ho fatto qualcosa di sbagliato! :-). Ti ringraziavo tanto perchè poi a forza di provare in nottata fonda tipo le 2 di sabato sono riuscito!!! Meraviglioso sei Stato gentilissimo!!! Ti chiedevo inoltre se potevi indicarmi un software per gestire la pennetta piena di canzoni!!!
        Grazie ancora sei stato fondamentale!!!!!!!
        Marco

        Marco

        17 settembre 2012 at 07:16

  6. Marco, il software l’ho rimediato su un sito IPCAS .. se non sbaglio; per comodità l’ho messo sl mio sito a l’indirizzo seguento.
    http://www.rblogic.it/usbfd-tool.zip .. siccome il sw funzione solo su XP, avendo a disposizione WIN 7 , ho adottato questa soluzione.
    Ho scaricato il sw WMware (gratis) che ti permette di installare una macchina virtuale all’interno della quale installare XP …

    remo

    17 settembre 2012 at 10:16

    • Ciao! Mi chiede la Psw per dezippare il soft! :-(
      M.

      Marco

      17 settembre 2012 at 11:09

      • http://www.ipcas.com/products/usb-floppy-emulator-fdd-to-udd.html
        vai a prendere direttamente il software su IPCAS . Emulatore v2

        remo

        17 settembre 2012 at 11:17

      • Ancora ciao Remo. Io intendo un software tipo questo: http://www.youtube.com/watch?v=54PamJQ1m3c

        Gracias ;-)
        Marco

        Marco

        17 settembre 2012 at 12:02

      • quelllo che ti ho indicato, è esattamente lo stesso; ti permette su pc di formattare 100 disquetti virtuali e di caricarli con i tuoi files mifdi o styles. Ricordati che i nomi debbono essere standard Dos , come per la Roland (8 car + 3 si estenzione). Non sono consentiti nomi lunghi e estenzioni KAR.
        Prendi dunque il sfw che ti ho detto, sono sicuro che funziona; dicono che va bene su W 7 ma non è vero,, funziona solo su XP o in emulazione XP su Win 7.

        remo

        17 settembre 2012 at 12:34

      • Ciao Remo Bn giorno! Ho prelevato ieri il soft ma non riesco proprio a capirne il funzionamento…sono un’informatico e quindi mi sto preoccupando.
        Marco. Saluti

        Marco

        18 settembre 2012 at 08:47

      • Marco .. anche io sono informatico .. da 35 anni .. comunque non è difficile. Devi sotto XP formattare il disco in multipartizione . Poi aprendo ogni FD simulato (con il sw) puoi traferire dati dentro. Mi sembra che esista un tutorial. Eventaulmente mandami all email remo@rblogic.it il tuo num. di tel. e quando ti trovo.

        remo

        18 settembre 2012 at 09:20

  7. avete fatto un buon lavoro grazie per queste informazioni .aggiornero la mia korg i30 e vi terro presente la mia esperienza ciao a tutti

    salvo

    12 ottobre 2012 at 21:37

    • una domanda per una buona risposta, perche o visto emulatori con un interruttore montato? ho qualche dubbio ,rispondetemi urgente grazie,grazie,grazie.

      salvo

      12 ottobre 2012 at 23:35

      • Slavo, non saprei perchè c’è un interruttore .. forse per ressetare in caso di problemi; non dimentichiamo comuneque che i due pulsanti sono presenti e servono a indicare quele è lo FD virtuale. Uno per le decine, l’altro per le unità … il numero va dunque da 00 a 99 … ciao ragazzi ..

        remo

        13 ottobre 2012 at 12:26

  8. ciao remo forse ho capito linterruttore mette in pausa lemulator per passar al floppy successivo ,aiutatemi se sbaglio ciao a tutti e buon fine settimana

    salvo

    13 ottobre 2012 at 13:35

  9. Ciao a tutti,

    cercando in giro sono riuscito a trovare il programma, che gira direttamente su Win7 (senza utilizzare WM ware),
    per partizionare la pen-drive in 100 floppy virtuali !!

    Si chiama: USB_Floppy_ManagerII_V1.31T (copiatelo e cercatelo su google).

    Ciaooo

    salvo

    13 ottobre 2012 at 21:03

    • con WIn7 professional, forse per eccesso di sistemi di sicurezza e protezione del sistema, non mi funziona. Non mi permette di formattare i floppy disk .

      remo

      14 ottobre 2012 at 16:51

  10. perchè non ci indichi il linki esatto?????

    fleasjoeMarco

    14 ottobre 2012 at 15:19

  11. si e ipcas ,

    salvo

    16 ottobre 2012 at 20:13

  12. ciao a tutti! mi è appena arrivato l’emulatore per la mia tastiera!! FInalmente dopo 20 giorni di tribolazioni! Qualcuno sa se può essere montato direttamente sulla roland e50??? senza modifiche?? GRAZIE A TUTTI per l’aiuto che mi darete!

    massimiliano

    21 novembre 2012 at 12:45

    • Hai poi risolto Massimiliano?

      Renatus

      2 gennaio 2013 at 15:07

      • caro renatus ho montato l’emulatore ma fa un difetto.. alcune volte vede le cartelle altre volte no. devo spegnere e riaccendere la tastiera attivare il floppy virtuale (usb) rimuovere l’usb e reinserirla allora si riprende.. Non riesco a capire cosa ci sia che non va!!!!

        massimiliano

        21 luglio 2014 at 16:21

      • Ciao renatus ho montato l’emulatore sulla mia roland e50 ma fa un difetto.. alcune volte funziona e vede le cartelle altre volte no. devo spegnere e riaccendere la tastiera attivare il floppy virtuale (usb) rimuovere l’usb e reinserirla allora si riprende.. Non riesco a capire cosa ci sia che non va!!!! Ho semplicemente effettuato il collegamento dei morsetti!!! HELPPPPPPPPPPPPPPP

        massimiliano

        2 agosto 2014 at 09:43

      • Ciao Massimiliano, ti consiglio di contattare direttamente Mario. Il suo indirizzo email lo trovi su https://tastiere.wordpress.com/2014/07/22/sostituire-lunita-floppy-disk-di-roland-e-86-con-un-lettore-di-memorie-flash-usb/

        Renatus

        9 agosto 2014 at 12:16

  13. Salve!!Ho una gem equinox 61 ..questo emulatore lavora tranquillamente? o bisogna arrabbattarsi a cambiare posizione dei fili nella piattina? Il floppy originale Gem sembra il segreto del sacro graal…nn è sostituibile con un normale lettore di floppy 1.44…devi comprare il loro …ke peraltro ti fanno pagare un botto!!! un emulatore usb risolverebbe tanti casini….MA FUNZIONA CON QUESTO SYNTH? GRAZIe in anticipo!!!

    Andrea

    22 novembre 2012 at 09:09

    • Apparentemente se il Floppy Drive della tua GEM Equinox 61 è standard, non dovresti avere alcun problema, visto che questi apparati USB sostituiscono integralmente quei vecchi supporti. Ma non ho esperienza diretta: perché non poni questo quesito sul forum di supporti musicali?

      Renatus

      2 gennaio 2013 at 15:04

  14. Ciao Ragazzi,
    vorrei montare anche io quest’emulatore sul G1000 Roland. Potete per favore indicarmi dove reperire uno che sia compatibile con la suddetta tastiera? Su ebay ce ne sono di diversi prezzi…. non vorrei fare un acquisto inutile.
    Grazie a chi mi aiuterà….

    enzo

    30 dicembre 2012 at 12:39

    • Enzo,
      sembra che Remo sia la persona giusta da contattare: puoi leggere i suoi commenti sugli arranger Roland in questa pagina, altrimenti prendi contatto con lui direttamente.
      Puoi anche leggere qui: http://www.supportimusicali.it/forum/mostra.asp?msg=62085&r=1
      Saluti

      Renatus

      2 gennaio 2013 at 15:01

    • ciao posso sapere come si monta sulla g1000 ,da l’esterno cosi come si vede ,,o devo scoperchiare tutto ,aiutatemi per cortesia

      Pierpa

      10 giugno 2014 at 21:33

  15. […] Alcuni articoli degli anni passati continuano ad essere letti e riletti (stili gratuiti Yamaha e MyMusicFinder sopra tutti), mentre fra gli articoli pubblicati nel 2012 il successo maggiore è stato assegnato a MusikMesse 2012: Ketron MIDJPRO, la scatola magica, Ritorniamo a parlare di Roland BK-5 e Sostituire l’unità floppy-disk della tastiera con un lettore di memorie flash USB. […]

    • ciao a tutti, ho installato anch’io l’emulatore floppy sulla mai Korg iS50. Inizialmente mi sembrava tutto ok dal punto di vista della compatibilità hardware ( tutti i led accessi, nessun messaggio strano all’accensione) ma dopo vari tentativi di formattazione della chiavetta USB non riesco prorpio a leggerne il contenuto: quando provo caricare un file ottengo il messaggio ” no disk in drive”
      Avrei bisogno di un aiuto per capire se c’è qualche modifica da fare (del tipo di quelle fatte per il floppy Chinon) oppure se si tratta solo di un problema di formattazione.
      Il Floppy drive che devo emulare è un ALPS, credo sia un modello standard.
      Grazie a tutti in anticipo per i consigli

      Guido

      4 febbraio 2013 at 11:05

      • spero che tu abbia utilizzato il software Ad Hoc per formattare la chiavetta; in particolare l’ho fatto , per compatibilità , con XP, oppure in Virtual machine XP. Il software è stato specificato piu volte nel forum a riguardo.

        remo

        4 febbraio 2013 at 12:53

  16. si, ho provato a foormattare sia con il software specificato nel forum (utilizzando un computer con windows XP), sia con il software fornito insieme con l’emulatore Gotek. Quello che ho notato è che inserendo la chiavetta USB formattata, posso scegliere la la partizione da utilizzare (premendo i pulsantini il display indica il floppy selezionato) ma quando provo a leggere il contenuto ottengo il messaggio “no disk in drive”

    Guido

    4 febbraio 2013 at 13:48

    • il fatto che tu possa selezionare la partizione-floppy disk simulato, non implica che i collegamenti siano corretti. Probabilmente l’alimentazione è corretta .. non so che dire … sì hai provato a montare il vecchio Drive floppy disk su un PC case .. ti confermerebbe che era un modello standard. Ho montato senza nessuna modifica il drive nuovo su un KORG PA1X. ha funzionato senza problemi perchè sembra fosse standard. Ti auguro tanta pazienza nel trovare la soluzione. IL floppy ALPS cerca di vedere in giro se è con collegamenti std. Ciao non so cosa pensare. auguri .

      remo

      4 febbraio 2013 at 15:31

      • Grazie Remo per la risposta.
        Dove hai reperito le informazioni per capire che il floppy drive Chinon non era standard e che andavano fatti quei collegamenti di cui parli (jump su J5, JA, MO – corto tra pin 1 e 2 dell’emulatore ).
        Ho provato a cercare i datasheets sul web ma non trovato nulla.
        Grazie ancora per i consigli

        Guido

        5 febbraio 2013 at 11:30

      • sono informazioni che avevo trovato su dei forum, ma non mi ricordo dove .Non saprei come cercare, se mi viene in mente .. ho visto anche qualcosa su Youtube a proposito del simulatore .. qualche parte c’era pure qualche foto

        remo

        5 febbraio 2013 at 15:44

  17. Ringrazio per Remo per il contributo e spero che Guido riesca a trovare la soluzione, magari ripetendo tutte le operazioni di installazione e collegamento. Chissà che il problema non sia proprio lì.

    Renatus

    4 febbraio 2013 at 21:50

    • Ragazzi funziona! E’ bastato invertire il cavo da 32 pin e tutto funziona perfettamente.
      Grazie a tutti per i suggerimenti

      Guido

      9 febbraio 2013 at 23:58

      • BRAAAVVVOOOO vedi ne avevamo parlato …. meno male .. auguri e divertiti

        remo

        10 febbraio 2013 at 14:06

      • Guido:
        Gentilmente potresti dirmi che cosa hai fatto io ho Roland E96 con Chinon sostituito da emulatore usb formattato tutto ok fatto J5,JA,MO, inversione cavo flat, cortocircuito piedini 1 e 2 ma non mi vede i file es.Zucchero.mid.Potresti darmi qualche info non so + cosa fare. Grazie a tutti Voi
        Claudio

        Claudio

        22 febbraio 2013 at 19:03

      • una causa probabile è il formato dei nomi. I files debbono essere std DOS , vale a dire 8 caratteri + punto + l’estensione (mid, oppyre STY … ) … dimmi se ho detto bene …

        remo

        22 febbraio 2013 at 20:54

      • Claudio,
        io non ho fatto nessuna modifica e nemmeno aggiunto jumper, evidentemente il mio floppy driver era del tipo standard compatibile con l’emulatore ( non era uno Chinon).
        Mi e’ bastato soltanto invertire il cavo a 32 pin rispetto alla pozione che aveva nel floppy per far funzionare tutto. Una domanda: la tastiera riesce comunque a rilevare la chiavetta usb oppure ottieni qualche messaggio di errore?

        Guido

        22 febbraio 2013 at 22:05

      • Grazie prima di tutto per la vostra disponibilità.
        Invertendo solo il cavo non funzionava neanche lo spostamento nei vari dischi virtuali, adesso funziona apparentemente tutto con la modifica sopra descritta, l’unica cosa che dice è nessun file, mentre i file si vedono benissimo al pc. es “zarrillo.mid” che sul floppy normale vedeva e suonava.Ho montato anche l’interruttore che si vede in qualche foto il quale non altro che aprire e richiudere il ponticello su S1 che con gli ultimi jumper non cambia nessuno stato dei led, quindi è superfluo. Le due chiavette formattate sono viste all’inserimento il led rosso lampeggia il display naviga sulle decine e unità tutto sembra OK.
        Aspetto qualche idea grazie
        Claudio

        Claudio

        23 febbraio 2013 at 10:34

    • Salve di nuovo:
      In queste ore ne ho fatte di prove ho controllato un p’ò tutto.
      Ho deciso di mettere Jump come suggerito il cavo capovolto ma ho dissaldato pin1 e 2 .
      Ora Inserisco la chiavetta con alcuni brani cominciando da FLPPY0 mi dice che il disco va formattato
      gli ho anche detto formatta ma mi da errore come pensavo facesse.
      Ho anche formattato 720 fa lo stesso
      Quando con il pulsante unità o decine navigo mi dice sempre Unformatted disk quindi si accorge che il disco virtuale cambia. Ho visto su youtube un video che sembra la mia tastiera e il floppy usb funzionare alla grande ma non saprei dire se il floppy driver sostituito fosse un CHINON.
      Pazienza Buona serata a tutti Voi….Claudio

      Claudio

      23 febbraio 2013 at 19:05

      • Ciao ho il tuo stesso problema con Roland e86 USB gotek e ex floppy chinon. Ho notato che: togliendo il ponticello su mo da’ il messaggio di disco non pronto mentre inserendolo disco non formattato indipendente dagli altri jumpers. Ho anche visto che se il flat è. Inserito con il cavo rosso correttamente il lettore legge in continuazione la penna senza fermarsi. Inserendolo in senso contrario naviga tra i floppy a da’i messaggi che ho indicato sopra. Vorrei sapere se hai risolto e come. Grazie
        Salvatore

        pigigio

        5 maggio 2013 at 11:20

      • se riuscite a navigare sulla chiavetta senza vedere niente pensate a controllare la lunghezza del nome file. Come STD Dos non deve superare 8 caratteri , punto e estenzione di 3 caratteri. Se non vuiene rispettato il formato … non vengono visti i files … fatemi sapere se è questo il problema.

        remo

        5 maggio 2013 at 14:13

  18. Raga helppppp! La mia tastiera roland e50 nn sempre vede le cartelle nell’emulatore. Praticamente usando i tastini per andare avanti nelle cartelle alcune volte devo spegnere e riaccendere la tastiera oppure togliere e rimettere la chiavetta.

    Massimiliano Papaleo

    10 febbraio 2013 at 16:06

  19. helppppp! La mia tastiera roland e50 nn sempre vede le cartelle nell’emulatore. Praticamente usando i tastini per andare avanti nelle cartelle alcune volte devo spegnere e riaccendere la tastiera oppure togliere e rimettere la chiavetta.

    Massimiliano Papaleo

    10 febbraio 2013 at 19:27

  20. Sono interessato all’installazione dell’emulator su una tstiera KORG i3S, ma chiedo se è possibile farlo visto che il lettore floppy non legge più niente. Grazie Giuseppe

    Giuseppe SCARANO

    11 febbraio 2013 at 19:02

    • MOLTO INTERESSANTE E IN PERIODI DI CRISI E’ GIUSTO RECUPERARE QUELLO CHE SI HA

      Giuseppe SCARANO

      11 febbraio 2013 at 19:08

    • Sostituire un lettore floppy guasto con un emulatore mi sembra una buona idea.

      Renatus

      14 dicembre 2014 at 16:57

  21. scusatemi.io ho una vecchia gem ws2 predisposta per floppy. é possibile montare queste unità oppure no?
    lo so la tastiera è un dinosauro ma a me basta per strimpellare .autodidatta e con poco tempo

    antonio

    16 febbraio 2013 at 18:55

    • L’emulatore è stato pensato per sostituire i vecchi e obsoleti lettori floppy disk standard.

      Renatus

      14 dicembre 2014 at 16:58

  22. Salve.

    Ho una Roland e86 e ho provato a sostituire il floppy con l’emulatore gotek. Premetto che ho rispettato tutti i vs suggerimenti precedenti ma l’unica cosa che non riesco a fare e trovare i pin 1 e 2. La tastiera sembra sempre leggere la penna e premendo i pulsantini di avanzamento dei floppy dopo pochi secondi il contatore torna a 00. Premendo sulla tastiera play mi ritorna l’errore di disco non pronto . Mi potete aiutare?
    Grazie

    pigigio

    5 maggio 2013 at 10:00

  23. ci sono due pulsanti .. uno per le unità, l’altro per le decine. I Pin sono quelli del cavo FLAT .. se guardi bene le nostre indicazioni …

    remo

    5 maggio 2013 at 14:09

    • Scusami mi stai dicendo che devo cortocircuitare i piedini 1 e 2 del cavo flat?
      Grazie

      pigigio

      5 maggio 2013 at 15:06

      • esatto, fallo sulla scheda ,,,, io senza saldare, ho fatto un corto con filo di rame

        remo

        5 maggio 2013 at 15:17

      • sono felice quanto te di esserti stato utile. Vedrai che tutto è una bomba.

        remo

        5 maggio 2013 at 19:11

    • Eureka! Cortocircuitati piedini 1e 2 seguite istruzioni cavo flat invertito e j5 ja s0 e mo e tutto alla perfezione!!! Grazie mi sei stato veramente di aiuto!!!

      pigigio

      5 maggio 2013 at 17:08

  24. Emulatore Gotek SFR1M44-U100K, acquistato per €. 23,30 su ebay spedizione compresa, provato su
    Roland RA800 – Roland G1000 e Roland EM2000 …………. Funziona alla GRANDE!!!!

    Confermo il seguente setup:
    – jump su J5 – JA – S0 – MO
    – cortocircuitati i piedini 1 e 2 direttamente sull’emulatore.

    Grazie per i suggerimenti i quali sono stati effettivamente decisivi.

    Fabio

    6 giugno 2013 at 19:07

    • grazie dell’apprezzamento —- per 23.30 euro !

      remo

      6 giugno 2013 at 19:55

    • Scusa Fabio, una curiosità in ordine al test su Roland G 1000.
      Il cavo flat come lo hai posizionato? Cioè il rosso è sul Pin 1 oppure sul 34?
      Ho notato che diversamente da altri tu e pigigio avete messo anche un ponticello in più (su S0).
      Io invece ho messo i ponticelli solo su J5 – JA – MO ed eseguito il corto tra Pin 1 e 2.
      Il cavo flat invece con il segno rosso in corrispondenza del Pin 1 e 2. E funziona lo stesso.
      Insomma volevo capire quale fosse il setup corretto….

      enzo

      29 luglio 2014 at 09:33

  25. ho sostituito un lettore floppy con usb tastiera solton x1 ma un riesco a caricare i file

    salvo

    1 luglio 2013 at 23:27

  26. Ciao sono Rodolfo, con questa fantastica idea posso rinnovare anche la mia tastiera Yamaha PSR 600 ? visto che anch’essa è dotata di lettore floppy-disk. Grazie.

    Rodolfo lazzareschi

    16 novembre 2013 at 15:37

    • Sì, è possibile. Almeno questa è la testimonianza di chi ci ha provato. Verifica solo che l’unità del floppy disk sia standard, come quella dei PC di una volta insomma.

      Renatus

      19 novembre 2013 at 21:28

  27. Ciao sono Mario ho letto con molta attenzione i vostri post: io ho una roland e 86 e sarei interessato a modificare il lettore floppy in usb se mi potete indicare quale modello di lettore devo comprare e dove comprarlo, magari senza doverlo modificare visto che non sono esperto in elettronica. Grazie e buona musica a tutti.

    Mario D'Apote

    24 dicembre 2013 at 19:14

    • Mario, come vedi nei commenti qui sopra, qualcuno ha già installato il modulo USB al posto dell’unità del dischetto su Roland E86. Il modulo da acquistare è quello standard come i PC di una volta, Sembra però che l’esperienza di chi ha già provato ci dice che sia comunque necessaria qualche piccola modifica per essere compatibile su apparati Roland,

      Renatus

      25 dicembre 2013 at 18:48

      • Ho fatto la modifica sulla Roland e86 e funziona perfettamente. Sono fuori fino a dopodomani. Posterò il modello del lettore e le modifiche fatte. Un augurio.

        pigigio

        25 dicembre 2013 at 19:07

  28. grazie pigigio, ricambio gli auguri. Ti lascio l’indirizzo mail: dapotemario@alice.it

    Mario D'Apote

    26 dicembre 2013 at 10:34

  29. Buongiorno Remo….,ho letto attentamente le tue indicazione per far funzionale gli emulatori floppy sulle arranger,ho una psr2100 yamaha e avendo montato l’emulatore sembra che tutto funzioni nel senso che si accende rileva le partizioni ma non legge i files (midi vanbasco).ho provato a rinominarli con al max 8 caratteri , pounto,estensione ma….nulla.Ho formattato chiavette da due giga con vari software trovati in rete e attarverso le tue indicazioni ma….nulla-l’unico software per partizionare chiavetta che non funziona e proprio quello fornitomi assieme all’emulatore,non mi fa selezionare il multi block service.Sul pc ho installato Windows 7 sp1.debbo invertire il connettore sulla tastiera o che altro.grazie se mi potrai dare qualche dritta….Oliviero

    Olivioero

    4 gennaio 2014 at 12:17

    • ciao e auguri OLIVIOERO: io posseggo diversi sistemi , XP, WIN7 prof, WIN8 .. ebbene riesco a gestire,a formattare, a caricare i files su la USB SOLAMENTE XP, oppure in emulazione XP su WINdows 8.
      In emulazione si intende una macchina virtuale dove carichi un altro sistema utilizzando WMWARE dove viene installato XP.
      Per il resto non saprei che dire.

      remo

      4 gennaio 2014 at 14:22

  30. su un PC ho messo un dual boot .. win 7 32b w XP dove è installato il sofwtare
    su un portatile in win 8 … è installato winware dove gira XP e il software.
    winware permette di creare macchine (pc sistemi) virtuali. Il prog. si trova gratis sul web.

    remo

    4 gennaio 2014 at 14:32

    • grazie Remo per la sollecita risposta…..ho un portatile con xp,provero’ da li.altra domanda….ho letto su vari siti che la yamaha psr2100, non leggerebbe pendrive superiori a 1 giga.ti risulta?Grazie

      Oliviero

      6 gennaio 2014 at 12:06

      • non ho idea

        remo

        6 gennaio 2014 at 13:57

      • cosi’ solo per correttezza,dato che non ti vorrei annoiare ma solo perché magari capita o e’ capitata la stessa cosa ad altri.ho finbalmente formattato la pen drive in 100 floppy,bene mi son detto , finalmente.solo che quando la inserisco nella tastiera yamaha……..il messaggio e’ ” errore del disco”.????????????????? sto perdendo le speranze di riuscire a farla funzionare.consigli ? grazie

        Oliviero

        8 gennaio 2014 at 18:18

  31. Buonasera ,finalmente mi è arrivato dalla cina il Gotek lettore usb che ho installato sulla e 86 Roland,ho aspettato un pò che mi arrivasse,un mese, ma è arrivato con la posta ordinaria: quindi in totale ho speso 27 Euri tutto compreso. Ho montato il tutto è funziona veramente! E’ qui devo fare i miei ringraziamenti a tutti i partecipanti del forum e sopratutto un grande GRAZIE va a Salvatore o meglio a Pigigio che mi ha dato un grande aiuto perché non essendo molto esperto di elettronica lui mi ha reso le cose molto facili Grazie.Per rispondere a qualcuno sulla partizione della chiavetta usb è molto semplice no c’é niente di complicato io ho usato una chiavetta da 512Mb e una da 2gb il sofware era compresa nella confezione del lettore.Grazie a tutti.

    Mario D'Apote

    5 febbraio 2014 at 19:55

  32. Posseggo una tastiera Roland VA-7, c’è lo zip che non va più, posso montare un emulatore? quale?

    Salvo

    10 marzo 2014 at 11:48

  33. ringrazio anticipatamente…….un ciao a tutti

    Salvo

    10 marzo 2014 at 13:09

  34. per favore c’è qualcuno che può rispondermi? grazie,,

    Salvo

    13 marzo 2014 at 22:51

    • Credo che l’assistenza Roland possa darti la risposta che stai cercando.

      Renatus

      16 marzo 2014 at 22:53

      • grazie Renatus vedrò di rintracciare la Roland

        Salvo

        16 marzo 2014 at 23:46

  35. Ciao a tutti, ho letto questo utile tread in questo simpatico blog ed ho deciso di acquistare un floppy usb ed un emulatore floppy per tastiera musicale della gotek, premesso che ho una vecchia tastiera gem wx2, il mio problema è un altro: non riesco a copiare i floppy sul pc per poi passarli sulla chiavetta formattata ad 1,44 mb e nemmeno in alternativa direttamente sulla chiavetta.
    Mi spiego: apro il floppy, il pc lo vede, vede il contenuto, provo a fare copia ed incolla oppure trascinare il contenuto e…niente, non succede praticamente nulla. Il file non và nella cartella del pc.
    Ho win 7.
    Qualcuno che possa aiutarmi o che abbia avuto il mio stesso problema?
    Grazie a tutti anticipatamente.

    Amedeo

    20 marzo 2014 at 14:39

    • Ho risolto, avevo provato 5 floppy non sapendo che erano rovinati.
      Se avrò ulteriori problemi chiederò.

      Amedeo

      20 marzo 2014 at 15:02

  36. qualcuno sa dove trovare il programma per formattare la pen drive in mille cartelle/floppy?
    grazie saluti da luigi

    luigi

    21 giugno 2014 at 16:53

    • Ciao io ho trovato un floppy con il sw insieme al drive. Purtroppo non sono in sede e non ti posso mandare il programma ma ricordo bene che su internet con una semplice ricerca riuscì a trovarlo. Se no trovi fra 15 gg rientro e te lo mando. Saluti

      pigigio

      21 giugno 2014 at 18:28

  37. ok ti ringrazio in rete ho trovato solo quelli che formattano cento floppy, visto che il mio emulatore ha tre cifre volevo utilizzarlo al massimo. aspetterò con ansia il tuo ritorno.
    Saluti da Luigi

    luigi

    21 giugno 2014 at 20:53

    • Scusami ma non avevo capito. Pensavo volessi un sw di formattazione. Anche il mio formatta 100 floppy. Mi dispiace. Un saluto
      Salvatore

      pigigio

      21 giugno 2014 at 21:36

  38. ok grazie lo stesso

    luigi

    22 giugno 2014 at 09:44

  39. Salve a tutti.

    Per favore, qualcuno mi puo aiutare? Ho comprato un emulatore GOTEK per la mia Ketron XD9 e non riesco ad accedere al contenuto della chiavetta che ho formattato e partizionato come si deve: mi esce sempre il messaggio “Disket Absent”.

    Grazie mille.

    Nitro34

    26 giugno 2014 at 00:05

    • Avevo lo stesso problema ed ho risolto cortocircuito di due piedini sul lettore come indicato nel manualetto allegato al lettore stesso. Ho mandato le immagini del collegamenti fatto a Mario che ha risolto anche lui il problema. Non ho ora le immagini ma se cerco in po’ le ritrovo o se Mario legge questo messaggio può spedirtele Un saluto
      SALVATORE

      pigigio

      26 giugno 2014 at 06:37

      • Mario, Pigigio,
        se mi mandate le foto per email, le posso pubblicare in un articolo del blog, a favore di tutti.
        Grazie.

        Renatus

        7 luglio 2014 at 20:29

  40. Ragazzi, perché non realizzate un bel video tutorial su come eseguire correttamente l’istallazione (modifiche incluse) per tastiere Roland?

    enzo

    7 luglio 2014 at 19:08

  41. oppure delle foto in sequenza….

    enzo

    7 luglio 2014 at 19:55

    • Attendiamo buone notizie in proposito da Pigigio e Mario.

      Renatus

      7 luglio 2014 at 20:29

      • Ciao Renatus,ho mandato tutto quello che mi ha chiesto Enzo e pare che il tutto sia andato a buon fine.Comunque appena posso farò un video o foto per modificare il lettore usb su una roland e 86.Un saluto Mario

        Mario

        13 luglio 2014 at 11:15

      • Mario ma non hai le foto che ti ho mandato da postare? Io purtroppo le ho cancellate. Erano molto esplicative senza necessità di fare video.

        pigigio

        13 luglio 2014 at 11:54

      • Ciao Pigigio, certo che ho le foto le ho mandate a Vicienzo ed ha risolto.Ma anche io come te ho cancellato qualche messaggio ed onestamente è un periodo che, tra lavoro e serate di pianobar , non ho la possibilità di smontare la tastiera e fare delle belle foto chiare e scrivere tutto il processo di assemblaggio, ma prometto che lo farò. Così chi ha una roland con lettore chinon potrà farlo senza mandare 100 mail . Va detto che, come tu sai,particolare importanza ha di come si deve formattare la chiavetta e come si fa. Quindi come chiesto da Renatus cercherò di fare una relazione completa e sopratutto chiara. Ciao ti saluto e a risentici a presto un saluto anche a tutti gli amici del blog.

        Mario

        13 luglio 2014 at 12:53

      • Ciao Renatus, ho preparato un articolo sulla modifica della Roland e 86 con foto ma non riesco a pubblicarlo perchè le foto non escono sul forum se mi mandi un indirizzo di posta te lo mando.Ciao Mario

        Mario

        15 luglio 2014 at 20:25

  42. Salve a tutti complimenti per l’iniziativa, é possibile effettuare la modifica su gem wk2000hd non so se il floppy é standard , qualora non lo sia cosa probabile come poter ovvia ?

    Santo

    8 luglio 2014 at 14:00

  43. Ragazzi, consiglio questo link di ebay dove si puo’ acquistare l’emulatore Gotek già modificato.
    http://www.ebay.it/itm/New-1-44-MB-Floppy-Drive-Emulator-for-Roland-G800-E96-/170970375247

    enzo

    10 luglio 2014 at 13:29

    • Ciao Enzo non è proprio cosi si deve sempre modificare l’emulatore è lo stesso sito dove ho comprato io.

      Mario

      13 luglio 2014 at 11:57

      • Mario, ti ho mandato un messaggio email. Quando puoi, controlla la posta. Grazie.

        Renatus

        16 luglio 2014 at 15:45

      • salve! qualcuno sa se per la roland xp60 sono necessarie modifiche con l’emulatore gotek? il vecchio floppy era un panasonic…la formattazione è ok, l’aggeggio sembra funzionare, ma ho difficoltà a passare da un floppy all’altro. E poi non salva i files nel floppy che avrei scelto io… un po’ random! E non sempre trova i files! un altro indizio: la lucina verde mi rimane sempre accesa (tremola in lettura/scrittura), è giusto? grazie a tutti!

        mirella

        11 agosto 2014 at 00:46

  44. Ragazzi, ho appena finito di montare l’emulatore Gotek sulla roland G1000 con le modifiche sopraindicate.
    Funziona alla perfezione. Così la mia tastiera rivivrà per altri 15-20 anni. Grazie a Voi, ovviamente.

    enzo

    11 luglio 2014 at 19:16

    • Quanto alle modifiche da me operate sulla Roland G 1000, seguendo attentamente le istruzioni pubblicate in questo blog, vi segnalo tuttavia che ho dovuto posizionare il cavo flat in senso inverso a come indicato in foto da Mario, ovvero mettendo il segno rosso in corrispondenza del Pin 1 e 2.
      Sarà una anomalia della mia tastiera, ma diversamentenon funzionava.

      enzo

      29 luglio 2014 at 09:10

  45. […] delle memorie flash USB. E’ un argomento altamente gettonato in questo blog, al punto che il mio precedente articolo in materia sta ancora rappresentando in assoluto una delle pagine più lette e rilette di tutto il […]

  46. L’articolo di Mario con le istruzioni per montare l’emulatore floppy-disk per penne USB su E-86 è qui:
    https://tastiere.wordpress.com/2014/07/22/sostituire-lunita-floppy-disk-di-roland-e-86-con-un-lettore-di-memorie-flash-usb/

    Renatus

    24 luglio 2014 at 18:44

  47. Salve a tutti ho sostituito il floppy con emulatore usb emula 1000 floppy, su wk200hd é bastata la semplice sostituzione funziona perfettamente.

    Santo

    1 agosto 2014 at 23:24

    • Grazie del commento Santo. In effetti sembrerebbe che gli arranger Roland richiedano la procedura citata qui sopra, mentre gli arranger GEM sono più facilmente espandibili grazie al fatto di aver montato lettori di floppy-disk standard.

      Renatus

      9 agosto 2014 at 12:13

  48. ho montato un emulatore usb al poto del floppysulla mia tastiera yamaha ma non mi fa cambiare i pezzi musicali dalla tastiera, ogni volta mi debbo abbassare e cambiarli tramite l’emulatore, ed e scocciante farlo cosi,mentre con il floppy che avevo tutti i pezzi musicali e li potevo cambire tramite tastiera

    calarese cosimo

    7 settembre 2014 at 07:51

  49. Salve sono Enrico Romano il Batterista dei Black Mambo (vedi facebook ) ho modificato da poco tempo il mio lettore GM WK2 con floppy con accesso USB, la cosa funziona perfettamente
    ma purtroppo non legge tutti i tipi di basi musicali. Allora mi chiedevo se qualche buon amico mi possa istruire su come e dove scaricare basi pere il lettore di cui sopra. Grazie

    romano enrico

    23 ottobre 2014 at 13:24

    • Ciao Enrico. Il tipo di basi non dovrebbe dipendere dal lettore ma dalla tua GM WK2. Direi che dovresti leggere tranquillamente gli Standard MIDI file (.mid). Se per caso non ne riconosce uno, potrebbe (dico potrebbe) essere soltanto perché l’estensione del file è diversa (ad esempio .kar invece di .mid): se questo è il tuo caso, rinomina il file come .mid e riprova.

      Renatus

      14 dicembre 2014 at 17:00

  50. […] 1 Sostituire l’unità floppy-disk della tastiera con un lettore di memorie flash USB […]

  51. Salve, ho una tastiera gem genesys e vorrei sostituire il lettore floppy con un lettore usb.
    Ho trovato in rete questo :

    http://www.edeala.it/emulatore-floppy-disk-dischetto-usb-per-tastiere-yamaha-korg-roland-300020.html

    Secondo voi va bene?

    Grazie

    angelo

    4 gennaio 2015 at 16:34

  52. Salve ho una Yamaha Clavinova CVP103 e come tutti vorrei sostituire il floppy disk con una porta USB. In rete non ho trovato niente, potreste aiutarmi?
    Grazie.

    Francesco

    19 marzo 2015 at 15:28

    • Se, come presumo, il lettore floppy-disk del tuo CVP è standard (come quello dei PC dell’epoca insomma) qualsiasi dispositivo previsto allo scopo dovrebbe funzionare.

      Renatus

      21 marzo 2015 at 18:42

      • Grazie mille

        Francesco

        22 marzo 2015 at 10:11

  53. Ciao, io ho preso un lettore usb apposito che sostituirà il lettore floppy della mia Korg 01W/FD.
    Dalle istruzioni che ho mi viene detto di formattare la usb pen in 100 cartelle, all’interno delle quali salverò il contenuto dei vari floppy che ho.
    Purtroppo essendo tali floppy formattati credo a 720 e in formato proprietario, il pc non me li legge neanche (nemmeno chiudendo il forellino del floppy).
    Qualche idea su come gestire la cosa?
    Grazie mille.

    TP

    5 maggio 2015 at 17:25

  54. […] negli strumenti più vecchi di dieci anni ricordate che c’è il floppy disk (o il suo sostituto) […]


Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

Iscriviti

Ricevi al tuo indirizzo email tutti i nuovi post del sito.

Unisciti agli altri 100 follower

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: