Tastiere arranger

Benvenuti!

Wersi cerca nuovi mercati

with 4 comments

Wersi e Liontracs sono due produttori di strumenti musicali dotati di sezione arranger il cui mercato di riferimento è diffuso fra Germania, Austria, Svizzera e Italia di lingua tedesca. Per quanto riguarda Wersi, in occasione del Musik Messe 2011, avevamo fatto cenno in questo blog del lancio in grande stile di Pegasus Wing, un colosso di arranger dal costo poderoso (3490 dollari) e dalle specifiche tecniche di prim’ordine:

  • E’ uno strumento unico in quanto basato su PC Windows 7 con dispositivo di memoria di 30GB a stato solido Ultra-fast, la cui velocità di accesso si presta a fornire prestazioni eccezionali per passare dalla sezione suoni, stili e canzoni.
  • schermo TFT a 10,4 pollici con capacità touch screen
  • sezione di cursori draw-bar per pilotare la sezioni organi
  • suoni orchestrali classiche e jazz e stili di accompagnamento di fattura professionale

Ma la novità 2012 consiste nel fatto che ora Wersi sembra intenzionata a uscire dal mondo teutonico e a proporsi a livello internazionale. Da alcuni mesi infatti Wersi è diventato un insistente inserzionista della rivista Keyboard Magazine dove si propone con questo annuncio: “Wersi ritorna negli Stati Uniti d’America e ricerca organizzazioni di vendita al dettaglio per stabilire una nuova rete di distribuzione negli USA”.

Staremo a vedere se faranno breccia.

Wersi back to USA

Wersi back to USA

Written by Renatus

15 luglio 2012 a 21:33

Pubblicato su Wersi

Tagged with ,

4 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Ho ascoltato le DEMO dal sito Wersi. http://www.wersidirect.com/WERSI_Direct_Ltd/Pegasus_Wing.html
    Personalmente ho sentito di meglio da arranger come Tyros 4 e Korg PAX2/3
    Suono di pianoforte troppo chiari e anche gli style preferisco quelli Yamaha e Korg

    Massimo

    17 luglio 2012 at 10:26

    • Grazie Massimo del contributo.
      Ho fatto anch’io un giro sul sito Wersi da te correttamente segnalato. Le demo su web lasciano spesso un po’ di amaro in bocca.

      Renatus

      19 luglio 2012 at 06:37

  2. […] la teutonica Wersi sia alla ricerca di nuovi rivenditori negli Stati Uniti, tuttavia non siamo stati in grado di reperire informazioni sulla loro presenza […]

  3. […] europeo di arranger, mi riferisco a Wersi. Nel 2012 questa azienda teutonica aveva comprato spazi pubblicitari sulle riviste americane del settore per comunicare l’intenzione di potenziare seriamente il proprio mercato negli Stati Uniti. A […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: