Tastiere arranger

Benvenuti!

Approfondiamo la conoscenza di PSR-S950/S-750

with 12 comments

Il recente lancio di PSR-S950 e PSR-S750 è stato accompagnato da un nugolo di filmati nel web e alcuni di questi sono stati già oggetto di un commento in questo blog. Ricordate i primi tre articoli? Primo, secondo e terzo. Ora è così difficile riuscire a stare dietro alla continua produzione di nuovi filmati dimostrativi del Canale Yamaha, per cui sinora non sono riuscito a darvi un cenno del filmato più atteso: quello realizzato da Martin Harris del centro di sviluppo e ricerca di Yamaha a Londra. Colmiamo quindi questa lacuna e – Attenzione! – il filmato è doppiato in italiano ed è quindi facilissimo da seguire per tutti noi.

Nei giorni scorsi, è stato anche bello ritrovare una vecchia conoscenza come Bert Smorenburg della filiale teutonica di Yamaha alle prese con tre filmati nuovi. Sono molto interessanti: vediamoli in dettaglio.

Come creare uno stile originale su PSR-S950 e PSR-S750

In questa presentazione, Bert ci illustra come programmare un nuovo stile con tracce MIDI partendo da zero. Certo, il risultato finale sarà all’altezza della vostra capacità di esecuzione strumentale: ci dovete mettere del vostro. Ma l’attuale funzione Style Creator si dimostra molto più semplice rispetto quella che Yamaha aveva fornito fino a un paio d’anni fa sui propri arranger workstation. Quindi la produttività risulta essere oggi molto più efficace. Osserverete anche voi come Bert ci tenga a raccomandare ripetutamente l’utilizzo della funzione Quantize per rendere più accurata e precisa la vostra registrazione. Nonostante questa semplicità operativa, non vorrei che qualcuno si illudesse: sebbene sia ora più facile creare un nuovo stile su un arranger Yamaha, tuttavia il lavoro di programmazione stili di livello professionale richiede preparazione, padronanza tecnico dello strumento a tastiera, capacità artistiche e creatività. Vale comunque la pena provare.

Passiamo ora al prossimo video.

Come incorporare clip audio nei Multipad su PRS-S950

Ora Bert ci spiega per sommi capi come sfruttare piccoli stacchi audio per le proprie esibizioni con una tastiera digitale come PSR-S950. Ovviamente i clip audio vanno recuperati all’esterno, tipicamente con un programma DAW su PC o Apple come Cubase, Sonar, Logic Pro e così via. In quei programmi è possibile aprire un file audio e “tagliare” brevi pezzi ed esportarlo su una memoria flash USB come file audio in formato WAV. A questo punto è possibile aprire la funzione Audio Link su PSR-S950 per associare questi stacchi audio ai pulsanti Multipad e quindi richiamarli in tempo reale a tempo di esecuzione.

Concludiamo la rassegna odierna con l’ultimo filmato di Bert Smorenburg.

Come sfruttare le potenzialità si supporto dei file audio di PSR-S950

Abbiamo già raccontato più volte in questo blog in merito alle capacità di supporto dei file audio su PSR-S950. Nel terzo filmato di oggi, Bert ce dà una dimostrazione operativa completa:

  • Rec: per registrare le proprie esecuzioni in tempo reale (sfruttando o meno gli stili) e salvando il file in formato audio.
  • Time Stretching: per accelerare la velocità di un brano al fine di dare maggiore brio al ritmo oppure rallentare per dare maggiore spazio all’intensita della propria interpretazione, e tutto questo senza intaccare la tonalità del brano originale.
  • Pitch Shift: per adattare la tonalità del brano originale (MP3, WAV) all’estensione vocale del cantante.
  • Vocal Cancel: per eliminare la voce del cantante originale e sostituirla con la propria nel canto della melodia o semplicemente per trasformare la base in un pezzo strumentale e suonarci sopra con la propria improvvisazione.
  • Play: per suonare dal vivo la tastiera accompagnando la base originale audio.

Written by Renatus

15 gennaio 2013 a 20:28

Pubblicato su Yamaha

Tagged with ,

12 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. CIao Renatus. Una domanda relativa al vocal cancel : a quanto so è praticamente impossibile cancellare la traccia voce da un Mp3 o Wav , I vari programmi mi pare permettano di attenuare la voce ma non di cancellarla. Nel video invece viene completamente cancellata . Hai qualche notizia riguardo a ciò? Grazie Maurizio

    Maurizio

    25 gennaio 2013 at 22:15

    • Da una parte occorre tenere conto che Vocal Cancel e tutti i programmi simili hanno efficacia diversa per ogni brano. Dipende dallo spettro di frequenze della voce e degli strumenti che vanno a invadere la stessa gamma. Dall’altra non mi stupisco che in una demo si possa scegliere il brano dove le frequenze della voce siano ben isolabili. Secondo te forse la demo è stata oggetto di un aiutino in post-produzione: credo e spero di no.

      Renatus

      26 gennaio 2013 at 08:01

      • Buongiorno Renato. Aiutino post-produzione non credo proprio:penso piuttosto che abbiano scelto un brano in cui la voce rientra in un determinato spettro di frequenza : probabilmente metteranno delle library ad hoc.CIao Maurizio

        Maurizio

        28 gennaio 2013 at 08:46

  2. […] registrazione in formato MP3 e il supporto di funzionalità tipicamente audio recentemente viste su PSR-S950 (Vocal Cancel, Pitch Shift, Time […]

  3. […] non servirà per le basi di Max Gazzé come visto qui sopra). – NDR: per saperne di più, ecco un esempio. Ma la presenza di un lettore MIDI file e MP3 in un arranger non sposta i termini della […]

  4. […] arranger workstation PSR-S750, PSR-S950 e TYROS4 tutti modelli che vantano specifiche tecniche capaci di soddisfare anche i più esigenti, […]

  5. […] per rendere difficoltoso l’ascolto in cuffia. Ho potuto provare in sequenza Tyros 4, PSR-S950, Clavinova CVP-605, PSR-E343 e DGX-650. Onestamente, sono rimasto leggermente deluso per non aver […]

  6. […] registrazione in formato MP3 e il supporto di funzionalità tipicamente audio recentemente viste su PSR-S950 (Vocal Cancel, Pitch Shift, Time […]

  7. […] applicare il time stretch in queste parti audio negli stili automatici era già stata presentata su PSR-S950 ed è ora offerta anche nella […]

  8. […] di suoni d’organo autentici. E’ possibile farlo se avete uno di questi strumenti: PSR-S950, PSR-S750, PSR-A2000 oppure PSR-S650. Se così è, andate sul negozio virtuale di Yamaha […]

  9. […] ritorniamo ancora una volta a scrivere in merito alle integrazioni audio introdotte da Yamaha su PSR-S950, dopo che Ketron Audya aveva aperto la strada con qualche anno in anticipo. Ne abbiamo scritto in […]

  10. Ciao scusate qualcuno saprebbe spiegarmi come inserire l’autocrash in uno style appena creato? Grazie in anticipo!!

    Giuseppe

    23 gennaio 2016 at 00:07


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: