Tastiere arranger

Benvenuti!

Winter NAMM 2013: le conclusioni

with 9 comments

Si smonta lo stand Roland al Winter NAMM 2013

Si smonta lo stand Roland al Winter NAMM 2013

Anche quest’anno la fiera invernale degli strumenti musicali chiude e comincia il duro lavoro di smontaggio degli stand e di carico dei materiali sui camion per liberare gli spazi della fiera e tornare a casa. Come tutti gli anni, anche il Winter NAMM 2013 si presta ad essere l’occasione per fare insieme il punto sulla situazione in merito all’offerta delle aziende produttrici di arranger.

In sintesi: nessuna azienda ha proposto nuovi arranger workstation, del resto chi doveva rinnovare la propria collezione lo aveva già fatto lo scorso autunno, al fine di non perdersi la ghiotta occasione delle vendite natalizie: così è stato per Yamaha con PSR-S750/PSR-S950, per Korg con Pa600 e per Roland con BK-3.

Invece Casio ha presentato i pianoforti Privia PX-780 e Privia PX-350MWE con 180 stili di bordo. Che la fortunata serie di pianoforti digitali Casio Privia possa ora competere con i celebrati Clavinova di casa Yamaha?

E di Yamaha possiamo citare la presentazione dei recenti modelli Clavinova serie CVP-600 al mercato americano. Da non trascurare la disponibilità al download libero del pacchetto di espansione di suoni e stili Banda Mexicana (accorrete: la gratuità scade il 30 marzo p.v.).

In casa Roland abbiamo trovato una piccola novità, ma molto interessante come concetto innovativo: chissà infatti se altri produttori seguiranno questa strada. Si tratta dell’applicazione BK Partner per iPad che consente il pilotaggio di un arranger serie BK dal comodo schermo touch-screen del tablet di casa Apple (chissà se ci saranno mai versioni per Android e/o Windows 8 in futuro, sperare è lecito).

Korg non ha avuto nulla di nuovo da dire sugli arranger alla fiera invernale. Nessuna novità e, se il recente modello Pa600 avrà successo nei prossimi mesi, direi allora che ci toccherà aspettare a lungo prima di vedere altre novità (magari mi sbaglio e – in questo caso – ne sarei felice!).

Per finire, dopo una fiera spenta di entusiasmo come quella di gennaio 2012, qui dal nostro Belpaese abbiamo percepito una piccola luce nuova nel nuovo continente. E’ vero che il mercato degli strumenti musicali sta vivendo un’evidente stagione di stallo da qualche anno, tuttavia mi è sembrato che i partecipanti alla fiera di gennaio 2013 abbiano vissuto la crisi con un piglio nuovo, con maggiore forza rispetto l’anno passato. Dalla lettura dei commenti, delle recensioni, delle interviste, mi sembra di avvertire la consapevolezza matura della crisi come fatto ormai acquisito. Avendone preso atto, è possibile superare i momenti di depressione e scoraggiamento. Ora non resta che imparare a convivere con questa crisi economica di tutto il mondo occidentale e guardare avanti con… un po’ di ottimismo. Sì, le cose possono migliorare soprattutto con il lavoro e con la pazienza. Ma possono migliorare.

E allora ancora una volta, lasciatemi chiudere questa piccola fatica (quella di scrivere un articolo al giorno per ciascuno degli ultimi sei giorni) con lo stesso spirito dello scorso anno. “Tiriamo dritti per la nostra strada: c’è ancora tanta musica vera che aspetta di essere creata, suonata, ascoltata e vissuta”.

_____________________

Abbiamo parlato in questo blog del Winter NAMM 2013 in questi articoli:

Written by Renatus

29 gennaio 2013 a 22:30

Pubblicato su argomenti vari

Tagged with , ,

9 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Bonjour et Bravo à vous pour votre Blog qui est clair
    , net et varié

    Encore Bravo et bonne musique

    Jean Pierre (tyros 2 et bk7m)

    poinsot

    30 gennaio 2013 at 07:33

    • Jean Pierre
      Je vous remercie pour votre visite et votre attention sur ce blog. C’est un plaisir de savoir que vous avez des lecteurs même en France !
      Renato

      PS: Pardonnez-moi, j’ai aidé de bing.com/translator😉

      Renatus

      30 gennaio 2013 at 22:11

  2. Mi sembra di esserci stato al NAMM grazie a te Renato. Maurizio

    Maurizio

    1 febbraio 2013 at 07:44

  3. Non mi stancherò mai di farti i miei complimenti, non solo per questo lavoro, ma per tutti gli articoli che fino adesso con passione hai scritto, e che spero continuerai a scrivere per moltissimo tempo ancora.

    orazio

    4 febbraio 2013 at 15:07

  4. […] a tre di questi:  PX780, PX350MWE, PX-330). Ne abbiamo parlato recentemente, in occasione della fiera invernale del NAMM 2013, per cui vi rinvio a quell’articolo specifico per ulteriori […]

  5. […] gennaio, ha svelato le novità RolandConnect con una settimana di anticipo sull’apertura del Winter NAMM 2013, e così anche stavolta è successa la stessa cosa in vista dell’incipiente MusikMesse […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: