Tastiere arranger

Benvenuti!

Carrellata di pianoforti digitali con sezione arranger

with 2 comments

Se pensate che le sezioni arranger appartengano soltanto al mondo delle tastiere portatili, vi state sbagliando. Diversi produttori vantano nel proprio listino alcuni modelli di pianoforti digitali con 88 tasti pesati e repertorio di stili incluso: Yamaha Clavinova serie CVP, Casio serie Privia (alcuni modelli), Roland Intelligent Piano serie KR,  Korg Pa588 e Ketron serie DG.

Cominciamo questa breve rassegna dalla serie blasonata dei pianoforti Yamaha Clavinova, di certo la più famosa. Stiamo parlando di una serie di prodotti le cui radici risalgono al 1985; ed oggi siamo di fronte alla recente serie CVP600 rinnovata da poco, dalla fine del 2012. Solitamente questi prodotti sono a listino in diverse versioni che si distinguono essenzialmente dal mobile in legno in cui l’apparato digitale è installato: si parte dal mobile in stile piano verticale e via via si arriva al mobile di pianoforte a coda con coperchio. Il mobile ospita subwoofer possenti offrendo così la possibilità di esibizioni naturali e realistiche. Lo schermo di bordo Touch Screen è di dimensioni particolarmante generosi (fino ad 8,5 pollici).  Il suono di pianoforte RGE (Real Grand Expression) appartiene al classico profumo di casa Hamamatsu. Per quanto riguarda gli altri suoni e la sezione arranger, bene immaginate di avere a disposizione una Tyros 4  dotata di una tastiera di 88 tasti pesati e di un mobile elegante. E’ ammessa la registrazione in formato MP3 e il supporto di funzionalità tipicamente audio recentemente viste su PSR-S950 (Vocal Cancel, Pitch Shift, Time Stretch).

Veniamo a Casio, il produttore di pianoforti digitali che sta vivendo un periodo felice grazie alla serie Privia che così tanti consensi sta raccogliendo da un lustro a questa parte. Fra i diversi modelli Privia, occorre prestare attenzione a tre di questi:  PX780, PX350MWE, PX-330). Ne abbiamo parlato recentemente, in occasione della fiera invernale del NAMM 2013, per cui vi rinvio a quell’articolo specifico per ulteriori dettagli.

In casa Roland si parla da tanti anni di Intelligent Piano, una serie che si presenta in diversi versioni dai mobili molto eleganti e lussuosi. Il suono realistico dei pianoforti Roland viene reso dal tocco della tastiera Solid Progressive Hammer-Action con scappamento. La sezione di arranger è quella classica Roland che tanti sostenitori hanno apprezzato in passato.In cima alla lista svetta il modello KR-117M in cui sono raccolte le migliori caratteristiche di un bel pianoforte acustico insieme alle ultime innovazioni di un pianoforte digitale. La serie KR è dotata di un esecutore automatico che muove i tasti e suona quando pilotato da un CD. E’ dotato di un telecomando remoto e scheda wireless. Un grande schermo LCD a colori è disponibile alla tecnologia Touch Screen.

Passiamo ora in casa Korg dove troviamo Pa588, un pianoforte digitale che monta al suo interno il motore sonoro e la sezione arranger che era di serie su Korg Pa500: vi suggerisco di leggere la mia prova di quest’ultimo per una valutazione in proposito.

Anche l’italiana Ketron vanta a listino una serie di pianoforti digitali con sezione arranger: ci stiamo riferendo ai modelli DG100, DG90, DG30 e DG20. Sono in vendita da oltre dieci anni ai tempi in cui Ketron riscuoteva grandi consensi grazie all’indimenticabile SD-1. Chissà che non si rinnovi la serie in un prossimo futuro.

E per finire diamo spazio alla simpatica dimostrazione di un Yamaha Clavinova CVP-609 a cura di Roger Hagarty, in un impeccabile stile da gentiluomo britannico.

Written by Renatus

8 marzo 2013 a 22:54

2 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] giorni orsono, abbiamo tracciato insieme una rapida carrellata di pianoforti digitali con sezione arranger, settore dove Yamaha sembra aver qualcosa in più da dire rispetto la concorrenza, almeno di questi […]

  2. […] internale del NAMM californiano, è possibile toccare da vicino per tutti i visitatori la serie Clavinova CVP600 e l’arranger portatile […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: