Tastiere arranger

Benvenuti!

Gli stili gratuiti di Yamaha Italia sono ritornati

with 14 comments

Grazie alla segnalazione di Anna Chiara, gentile lettrice di questo blog (https://tastiere.wordpress.com), sono a qui a riportare buone notizie a tutti gli appassionati utilizzatori di arranger Yamaha. Avevamo infatti dato notizia qualche mese fa che Yamaha Italia aveva rimosso la pagina SAC dalla quale negli anni passati era possibile scaricare un discreto numero di stili gratuiti di confezione nostrana e quindi perfetti per il repertorio italiano. In realtà questi stili sono riapparsi nelle pagine ufficiali del sito e possono essere scaricati.

Ecco le istruzioni passo per passo:

  1. Aprite la pagina Download del sito di Yamaha Italia.
  2. Ignorate il campo di ricerca del modello e, piuttosto, selezionate dai menu a tendina: Pianoforti e tastiere, poi Tastiere e infine il vostro modello.
  3. Selezionate dall’elenco il vostro modello di arranger
    Yamaha, e poi fate clic sul pulsante Seleziona, in basso a destra
  4. Troverete il file degli stili fra i primi file in elenco: la prima colonna indica che la lingua è Italiana e il tipo p Altri contenuti.
  5. Vedrete che uno dei file di tipo ZIP riporta come descrizione Stili per <modello>.
  6. Fate clic per scaricare.

In caso di problemi:

  • Se non trovate il file, fate clic sul titolo della colonna Tipo e scegliete Altri contenuti: in questo modo l’elenco a video viene filtrato e apparirà solo il file degli stili.
  • Se anche così non trovate il file di stili, significa che per il vostro modello non sono stati ancora assegnati stili aggiuntivi: non disperatevi, ad esempio se possedete una PSR-S950/PSR-S750 potete scegliere il modello precedente PSR-S910 e scaricare quegli stili. Saranno tutti compatibili con il vostro arranger. Al 100%.
  • Se ancora non vi trovate, potete osservare la pagina video di esempio che segue. Provate ad orientarvi.

Nel file zippato, che va decompresso sul vostro PC, potrete trovare i file .STY da copiare su una memoria flash USB (o floppy disk se avete un arranger di parecchi anni fa) perché sia utilizzabile sul vostro arranger.

Come in passato, per alcuni stili è presente un file di note aggiuntivo che illustra come lo stile è stato costruito: sono note molto utili per capire come utilizzare lo stile per suonare il brano specifico. Ecco un esempio con lo stille associabile al brano Senza una donna di Zucchero.

______________________________________________________________

Senza una donna TS 4/4 BPM 78
Intro 1 Solo Drum 1 battuta
Intro 2 Re-Intro dopo ritornello 2 battute
Intro 3 Intro Song style

Main Variation A Strofa 1
Main Variation B Ponte al ritornello
Main Variation C Ritornello 1
Mani Variation D Ritornello 2

Ending 1 Stop End
Ending 2 End secondaria
Ending 3 End Principale Song Style
______________________________________________________________

Grazie a Yamaha Italia e buon divertimento!

Written by Renatus

3 luglio 2013 a 09:22

14 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] altrove e sono disponibili nuovamente sul sito di Yamaha Italia. Per sapere dove, fate clic qui: Gli stili gratuiti di Yamaha Italia sono tornati. Questo articolo originale viene comunque conservato per archivio e memoria storica. […]

  2. […] un sito che è stato rimosso recentemente da Yamaha Italia. Per gli aggiornamenti, fate clic qui: Gli stili gratuiti di Yamaha Italia sono tornati. L’articolo originale viene comunque conservato per archivio e memoria storica. […]

  3. Contenta di aver fatto cosa gradita, Anna Chiara! Un saluto da Lecce a tutti i tastieristi, lettori e non di questo fantastico blog!

    Anna Chiara

    3 ottobre 2013 at 16:14

    • hh o da povo una tyros 4 e ho cercato alcuni stili di arrangiamenti di una orchestra che andava intorno alla fine degli anni 60 Ray Conniff – Nella mia presednte roland questi stili li avevo. ne sai qualco tu , puo aiutarmi grazie saluti

      nino

      26 agosto 2016 at 09:51

  4. […] 5 Gli stili gratuiti di Yamaha Italia sono ritornati […]

  5. Salve a tutti, ed un ringraziamento a chi potrà aiutarmi, premetto che sono un chitarrista, ho preso una psr 8000 con entrata usb e non floppy, la tastiera mi serve per studiare sui ritmi ed ho iniziato a divertirmi ad appassionarmi e studiare la tastiera, vorrei sapere come fare ad inserire altri stili, ho provato a scaricarli e successivamente li ho messi sulla chiavetta usb, ma poi…….. buio totale, ho anche letto il manuale ma niente non riesco a capire come fare! è colpa mia lo so, ma non credo sia così difficile!
    Un ringraziamento a chi potrà aiutarmi.
    Grazie

    Mauro Martinelli

    16 febbraio 2016 at 12:37

    • Che io ricordi, PSR-8000 aveva il floppy disk, quindi dovresti trovare il modo per caricare quegli stili sui dischetti.

      Renatus

      16 febbraio 2016 at 22:47

      • Renatus grazie per avermi risposto, quindi pensi che il supporto USB non va bene per la lettura degli stili. Questa tastiera aveva l’unità floppy, ma il mio portatile no, quindi ho optato per l’USB, adesso scarico midi con il pc e carico l’hard disk interno della tastiera tranquillamente, ma una volta caricati questi benedetti stili sulla penna, poi scelgo song e song select, la tastiera non legge l’unità USB. Non so se reistallando il floppy potrei cambiare questa situazione.
        A me sembra tutto un po’ strano, perchè sono file di lettura indipendenti dalla fonte di entrata se usb o floppy, poi sai la tecnologia ha i suoi misteri !

        Mauro Martinelli

        18 febbraio 2016 at 15:24

  6. Salve. Possiedo una psr-ew400. Si dice che ci sono stili e song gratis, ma non li trovo anche dopo aver registrato il prodotto: sapete aiutarmi? Grazie.

    vichy

    9 agosto 2016 at 10:23

  7. non si leggono gli style e non si installano dopo averli scaricati con zip ed estratti in una cartella di file(Per forza di cose il computer fa cosi’, a sembra un presa in giro, dato che in fondo alla pagina ci sono le expansioni Style & Audio a pagamento Voi che ne pensate?

    Leo

    28 settembre 2016 at 09:41

    • Scusami Leo. Temo di non aver capito la tua difficoltà. Voglio dire, dopo aver scaricato il file compresso e dopo averlo scompattato, e dopo aver copiato tutti i file degli stili su una penna USB, non riesci a leggerli sulla tua tastiera? Deve funzionare.

      Renatus

      6 ottobre 2016 at 18:49


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: