Tastiere arranger

Arranger, tastiere da suonare con stile

Archive for ottobre 2013

Roland BK-9, la mia recensione

with 12 comments

A beneficio di tutti i lettori di tastiere.wordpress.com, ecco l’indice dei quattro articoli che ho redatto per riportarvi quanto riscontrato personalmente durante la mia immersione totale di 48 ore con BK-9, l’ammiraglia arranger di casa Roland:

  1. Parte prima: impressioni iniziali, aspetto esterno, portabilità, accensione, uscite audio, demo, pulsanti e manopole sul pannello.
  2. Parte seconda: suoni SUPERNATURAL, altri suoni di fabbrica, impasto sonoro, MASTERING TOOL, effetti.
  3. Parte terza: stili della sezione arranger, ONE TOUCH, parti da tastiera, MUSIC ASSISTANCE e AUDIO KEY.
  4. Parte quarta: doppio schermo LCD, lettore di MIDI file e MP3, visualizzazione testi e accordi, CENTER CANCEL, D-BEAM, registratore audio, registratore MIDI, 16-TRACK SEQUENCER, MAKE-UP TOOLS, conclusioni.

Buona lettura.

BK-9, l'ammiraglia arranger di casa Roland

BK-9, l’ammiraglia arranger di casa Roland

Written by Renatus

26 ottobre 2013 at 10:44

Pubblicato su Roland

Tagged with

48 ore di immersione totale con Roland BK-9 (4 di 4)

with 33 comments

Roland BK-9

Roland BK-9

Concludiamo il resoconto su Roland BK-9 dopo aver pubblicato la prima, la seconda e la terza parte dei giorni scorsi.

A dire il vero, prima di provare a fondo questo arranger, mi ero chiesto se sarei riuscito a padroneggiare il doppio schermo LCD e, vi devo dire che i miei timori erano infondati. L’idea del doppio schermo è originale, non so se avrà seguito nei prossimi prodotti Roland o in quelli della concorrenza, tuttavia si è dimostrato alla fine una buona soluzione. Una volta capito come funziona, è facile da controllare. Diciamo che tendenzialmente lo schermo di sinistra è quello con cui si pilotano le voci, gli stili, i battiti per minuto, tutto quello che avviene in tempo reale insomma; mentre lo schermo di destra rappresenta il “navigatore” sul file system della memoria interna e di quella esterna su flash USB, la guida per la modifica dei parametri globali dell’arranger e il visualizzatore di risorse come LYRICS e PERFORMANCE LIST. Devo riportarvi che i due schermi monocromatici non hanno dimensioni generose e le misure dei caratteri non sono incoraggianti. Ad esempio. Mi è piaciuto visualizzare in un colpo d’occhio tutti i suoni associati alle 4 memorie ONE TOUCH di uno stile: è una soluzione pratica e apprezzabile: ma allo stesso tempo ho avuto difficoltà nella lettura immediata a causa dell’affollamento di dati sullo schermo con un carattere di dimensioni ridotte. Esiste un’alternativa? Sì procuratevi un tablet e l’app BK PartnerBK-9 non offre lo spartito digitale (Score) e alla fine è un bene, perché con schermi così piccoli non ne sarebbe venuto fuori nulla. Anche funzione LYRICS è penalizzata dalle dimensioni ridotte dei caratteri sullo schermo. Ottima come sempre in casa Roland, la scansione Leggi il seguito di questo post »

Written by Renatus

22 ottobre 2013 at 21:45

Pubblicato su Roland

Tagged with

48 ore di immersione totale con Roland BK-9 (3 di 4)

with 3 comments

Roland BK-9

Roland BK-9

Ed eccoci alla terza parte della mia recensione di Roland BK-9 dopo l’introduzione pubblicata due giorni fa e l’approfondimento sui suoni di ieri. Oggi parliamo della sezione arranger propriamente detta.

Gli stili sono qui chiamati ritmi (rhythm). Ora, a parte la mania di utilizzare terminologia inglese anche quando esistono parole corrispondenti nel dizionario italiano, io mi chiedo: perché non chiamarli “stili” così come succede abitualmente fra tutti gli utilizzatori di arranger sul mercato? Spero Roland mi possa ora perdonare, ma in questo blog continueremo a riferirci agli accompagnamenti automatici con il termine di “stili”, come abbiamo sempre fatto. Orbene gli… stili Roland sono proposti con 4 INTRO/ENDING, 4 variazioni e 4 AUTO FILL-IN, come da standard acquisito su tutte le marche. Le quattro introduzioni e i quattro finali sono associabili automaticamente alle quattro variazioni: grazie a questo accorgimento, è possibile avviare o terminare un brano con Leggi il seguito di questo post »

Written by Renatus

22 ottobre 2013 at 20:39

Pubblicato su Roland

Tagged with

48 ore di immersione totale con Roland BK-9 (2 di 4)

leave a comment »

Roland BK-9

Roland BK-9

Riprendiamo il resoconto del mio test di Roland BK-9 da dove l’avevamo lasciato nella prima parte che ho pubblicato ieri.

Come da standard, BK-9 si accende con il suono di pianoforte acustico. E allora metto le cuffie e la mia prova vera inizia da qui. Sfioro i tasti con le dita, comincio a misurarne il peso, la corsa, la dinamica, la risposta della molla. E’ la qualità di tasti ideale per tutti i tipi di tastieristi, con l’eccezione dei pianisti ortodossi quelli che suonano solo tasti pesati. Con questi 76 tasti semi-pesati, Roland ha costruito uno strumento capace di dare soddisfazioni alla mia ampia varietà di musicisti. Rispetto la mia Korg Pa800 i tasti sono più sottili e si presentano con un peso appena (dico appena) superiore.

Il primo suono di pianoforte appartiene alla categoria SUPERNATURAL e merita tutto il nostro Leggi il seguito di questo post »

Written by Renatus

22 ottobre 2013 at 20:18

Pubblicato su Roland

Tagged with

48 ore di immersione totale con Roland BK-9 (1 di 4)

with 5 comments

Roland BK-9

Roland BK-9

E ora che sono uscito dai due giorni pieni dedicati al test di Roland BK-9, devo confessarvi che sono un po’ esausto. Però mi sono divertito. Le orecchie mi fanno un po’ male e in questo momento faccio fatica a distinguere i suoni dopo una sbornia sonora così intensa e continuativa. Ma il tempo era limitato e ho dovuto condensare la mia esperienza diretta con l’ammiraglia di casa Roland in 48 ore. A dire il vero questa per me è la seconda occasione di mettere le mani su questo nuovo arranger, ma la volta precedente avevo avuto solo il tempo di una prova fugace, niente a che vedere con lo studio approfondito che mi è stato concesso dalla lodevole iniziativa denominata Tastami da Roland Italy.

Quella mattina non ero riuscito a parcheggiare vicino al negozio di strumenti musicali, quando mi sono presentato per il ritiro. Non è stato un problema: 9,4kg non richiedono Leggi il seguito di questo post »

Written by Renatus

22 ottobre 2013 at 19:46

Pubblicato su Roland

Tagged with

Apertura del negozio virtuale di stili per arranger Korg

leave a comment »

eCommerce di stili e risorse per arranger Korg

eCommerce di stili e risorse per arranger Korg

Personalmente me lo sarei aspettato. Dopo che Roland aveva recentemente rinnovato il proprio sito eCommerce per la vendita in rete di stili e risorse per i propri modelli di arranger, come del resto da anni Yamaha ha sempre offerto ai propri clienti, era immaginabile che anche Korg avrebbe tentato di coprire quell’area di mercato.

Nella giornata di ieri, Korg USA ha infatti annunciato il lancio del nuovo negozio virtuale al quale è possibile accedere dopo registrazione. Il sito deve essere stato lanciato senza una fase di collaudo approfondita, infatti non è ancora possibile completare la registrazione per i clienti di arranger della serie Pa. La registrazione al sito richiede infatti di dichiarare il numero di serie del proprio strumento Korg e i modelli della serie Pa non sono ancora riconosciuti dal sistema stesso. Vogliamo credere che Leggi il seguito di questo post »

Written by Renatus

17 ottobre 2013 at 18:13

Pubblicato su Korg

Tagged with , ,

Trent’anni di pianoforti Clavinova

with one comment

Trent'anni di produzione di pianoforti Clavinova

Trent’anni di produzione di pianoforti Yamaha Clavinova

In questo mese di ottobre 2013, Yamaha celebra i trent’anni di produzione dei pianoforti Clavinova. A dire il vero esistono due categorie di pianoforti sotto l’ombrello Clavinova, riconoscibili dalle sigle di modello CLP e CVP. E’ di nostro interesse la seconda, perché solo questa è provvista di sezione arranger.  Giusto lo scorso marzo in questo blog avevamo dedicato alla più recente serie CVP-600 uno spazio a cui vi rimando per la consultazione.

La nuova serie CVP-600 ha segnato diverse novità per i pianoforti con sezione arranger, fra cui la qualità del tocco e del timbro di pianoforte già presente nella serie CLP sotto il nome della tecnologia RGE (Real Grand Expression) e lo schermo touch screen (cosa che Yamaha aveva sempre evitato sinora nei propri prodotti).

Ricordo che lo scorso giugno, in occasione del MIS 2013 di Bologna, avevo messo le mie mani di persona su un pianoforte CVP-609: in effetti Leggi il seguito di questo post »

Written by Renatus

13 ottobre 2013 at 18:36

Pubblicato su Yamaha

Tagged with , , , ,