Tastiere arranger

Benvenuti!

Korg alza il sipario su Havian 30

with 9 comments

Havian 30

Korg Havian 30

Siamo alla vigilia della fiera di Francoforte e, come da recente tradizione, alcuni produttori di strumenti musicali annunciano le proprie novità con qualche giorno di anticipo.

Oggi parliamo del ritorno in casa Korg del pianoforte arranger, tipologia di strumento che non vedeva novità dal 2008, da quando cioè Pa588 era stato presentato al mercato. Prima di proseguire, devo riconoscere a tutti voi, miei cari lettori fedeli di questo blog, di aver tratto conclusioni troppo affrettate in passato. Pensavo infatti che, con il lancio di Pa3X Le nel 2014, il progetto attuale di arranger (la terza serie di modelli Pa) fosse stato spremuto in tutte le variabili possibili e, che quella serie nata nel 2011 avesse raggiunto la pienezza del progetto: del resto, c’era la ammiraglia Pa3X che aveva rinnovato la collezione Korg, la sua versione portatile Pa900, una edizione ancor più compatta Pa600, un adattamento per il repertorio mediorientale PA600QT, una variante ridotta all’osso Pa300 e la recente versione a 76 tasti più leggera Pa3x Le. Non avevo tenuto conto che una ennesima derivazione era ancora possibile: il pianoforte digitale ad 88 tasti pesati in un mobile elegante in grado di fare una gran bella figura nell’arredamento di casa. A questo punto, non mi permetto più di condividere previsioni, chissà che Korg Italy non si inventi prossimamente l’arranger della terza serie Pa nella versione a modulo, a fisarmonica, keytar o a microtastiera. Chissà…

Nel caso di Pa588, Korg aveva inserito una Pa500 nel corpo di un pianoforte digitale. In questo momento è ancora presto per capire quale modello esatto sia stato incapsulato in Havian 30: apparentemente sembrerebbe che Korg abbia rimescolato le carte partendo da una Pa600, operando alcuni tagli in stile Pa300, aggiungendo altre novità sconosciute ad entrambi i modelli come il registratore MP3.

Veniamo alle specifiche tecniche più interessanti per noi:

  • vi abbiamo già detto degli 88 tasti pesati che entusiasmeranno i pianisti autentici
  • una scocca elegante con un pannello di controllo a dir poco lussuoso
  • schermo grafico a colori 5″ TFT sensibile al tocco, non molto grande in effetti
  • 950 suoni e classica polifonia a 128 note
  • 1040 stili di accompagnamento e Chord Sequencer
  • 4 parti suonabili in tempo reale da pannello (Upper 1, Upper 2, Upper 3 e Lower)
  • Lettore di basi MIDI e MP3
  • Registratore audio in formato MP3
  • Consueto sequencer MIDI a 16 tracce per registrare e modificare le proprie canzoni.
  • Uscite USB, audio stereo
  • Ingresso per memorie esterne USB 2.0
  • Due amplificatori di bordo di 25W ciascuno
  • Pesa tanto ma non così tanto come pensavo: 15kg.

Il pedale è incluso ma il supporto elegante ST-H30-BK è venduto separatamente.

Per saperne di più, visitate la pagina ufficiale dedicata ad Havian 30. Noi torneremo qui, ancora sull’argomento.

E ora gustiamoci il video di presentazione in lingua inglese con la voce di Steve McNally.

Written by Renatus

9 aprile 2015 a 07:25

Pubblicato su Korg

Tagged with , , ,

9 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. […] serie arranger, è bene che si rechi altrove in fiera, come ad esempio presso lo stand Ketron o Korg. Qui è tutto per la serie […]

  2. […] novità arranger Korg del MusikMesse è il pianoforte digitale Havian 30, di cui abbiamo già fatto un primo cenno nei giorni scorsi, grazie all’anticipazione internettiana del produttore. E’ questo lo strumento che i […]

  3. […] del pianoforte digitale Korg Havian 30. Korg aveva tentato di parare il colpo anticipando la notizia sul web di una settimana e ottenendo così un’attenzione esclusiva nei giorni immediatamente precedenti. Ma il 15 aprile, […]

  4. […] vi rinvio ai precedenti articoli pubblicati in questo blog su Korg Havian 30: prima l’annuncio, poi la presenza in fiera a Francoforte e, infine, […]

  5. […] quando è stato presentato al mercato il pianoforte arranger Korg Havian 30, immagino che molti (come il sottoscritto) si […]

  6. […] all’osso (Pa300 nel 2014), per poi chiudere in bellezza con la variante pianoforte digitale (Havian 30 solo qualche mese fa, nella primavera del […]

  7. […] Korg Havian 3o e approfondimento […]

  8. […] le sue migliori cartucce nel 2015: prima abbiamo assistito all’uscita del pianoforte arranger Havian 30, poi è stato il momento della nuova ammiraglia Korg Pa4X e, infine, è toccato al micro-divertente […]

  9. […] Insomma, per farla breve, ecco per voi una ragione in più per considerare l’acquisto dicembrino di un arranger nuovo. In casa Korg ricordatevi di Pa4X, Pa3x Le, Pa900, Pa600, Pa300, Liverpool  e Havian 30. […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: