Tastiere arranger

Arranger, tastiere da suonare con stile

Posts Tagged ‘music

Pagine di questo blog

leave a comment »

Suonare, suonare, suonare

Suonare, suonare, suonare

Chi frequenta abitualmente questo blog sa che raramente ritorno e modifico articoli già pubblicati in passato. Su un argomento già trattato, preferisco scrivere un articolo nuovo. Di norma è sempre così, poi ci sono le eccezioni. Ad esempio vi segnalo le pagine che trovate sulla destra della home page sotto il titoletto Informazioni. Vi consiglio di visitarle di tanto in tanto , almeno per verificare gli aggiornamenti periodici di questi tre articoli di cui ora vi faccio cenno, in quanto possono rappresentare un breviario informativo aggiornato sugli arranger.

Il primo è l’Indice di questo blog che potete utilizzare per consultare un elenco sintetico di tutti gli articoli pubblicati su https://tastiere.wordpress.com.

Il secondo è la Rassegna del mondo arranger dove troverete uno specchietto sommario che riporta gli arranger lanciati sul mercato globale in questimi ultimi cinque anni, in ordine cronologico inverso di apparizione.

E, per finire, non dimenticate di fare clic su I prezzi degli arranger dove è pubblicata una sintetica guida all’acquisto. I prezzi sono puramente indicativi: e di certo potrete trovare negozi pronti ad applicarvi importi diversi (inferiori o superiore). Ma così, almeno avete un’idea di base per l’orientamento. Recentemente ho aggiunto la colonna dell’anno di lancio di ciascun modello, giusto per far capire quali modelli sono da più tempo a listino.

E ora vi lascio con Barry Gonen, la sua voce e la sua Yamaha Tyros 4, alle prese con la reinterpretazione di Moondance (brano scritto e pubblicato da Van Morrison nel febbraio 1970, soltanto 45 anni fa).

A presto!

Written by Renatus

25 febbraio 2015 at 20:00

Pubblicato su argomenti vari

Tagged with , , ,

Tastiera arranger nello studio di produzione musicale

with 2 comments

Keyboard Magazine

Keyboard Magazine

Questo articolo è la traduzione italiana di un interessante scritto di Craig Anderton uscito sulla prestigiosa rivista USA Keyboard Magazine nel mese di novembre 2009. Craig ha scritto parole che condivido al 100% e ho pensato che fosse una buona idea far conoscere questo scritto ai lettori italiani di questo blog (1).

_______________________________

Io comprendo perché tu abbia già quasi voltato pagina: ho scritto “tastiera arranger” e tu stai pensando a quel ragazzo che hai visto all’Holiday Inn mentre suonava You Light Up My Life limitandosi a premere alcuni pulsanti sulla tastiera e a cantarci sopra. E chissà potresti anche avere ragione, ma forse potresti anche sbagliarti.

Le tastiere arranger, come quelle della serie Korg Pa, Yamaha Tyros/PRS-S, Roland BK e Ketron Audya (2), sono il risultato di una evoluzione avvenuta negli anni e oggi offrono suoni di qualità e frasi musicali umanizzate, rendendo disponibili molte altre funzionalità utili per fare musica. Ora vediamo insieme perché questa materia potrebbe riguardare anche Leggi il seguito di questo post »

Written by Renatus

4 maggio 2014 at 20:00

Trecentomila volte clic

with 4 comments

Ieri sera, 4 ottobre, mentre ero impegnato nella terza replica de L’Amore Quello Vero, una commedia musicale dedicata alla vita di Francesco e Chiara d’Assisi, dove sono stato coinvolto  – indegnamente – come attore/cantante e anche aiuto regista, è successo che il blog https://tastiere.wordpress.com ha raggiunto e superato il traguardo di 300.000 visite.

La fonte di questo dato è la statistica ufficiale fornita da Word Press così come viene aggiornata in tempo reale.

Ho pubblicato il primo articolo nel mese di ottobre 2009: sono quindi trascorsi esattamente quattro anni dalla prima apparizione timida delle mie divagazioni in rete su questi strumenti musicali a tastiera.

Per me questo traguardo è soltanto l’occasione per ringraziare tutti i lettori abituali e anche quelli occasionali per l’attenzione dedicata ai miei scritti in materia di tastiera arranger in questi quattro anni.

Un abbraccio e buona musica a tutti!
Renato R.

Written by Renatus

5 ottobre 2013 at 11:43

Pubblicato su argomenti vari

Tagged with , , ,

Musica in sala

with 2 comments

Musica, componente essenziale per una festa

Musica, componente essenziale per una festa

Recentemente mi è capitato di partecipare a tre cerimonie con accompagnamento musicale:

  1. La prima volta era una semplice serata in un grande ristorante-pizzeria con annesso parco giochi, dove il musicista di turno sfoggiava una Yamaha Tyros 3 sul palco, usata principalmente per accompagnare basi MIDI e MP3.
  2. La seconda serata era una cena organizzata da un’azienda. Eravamo 150 ospiti in una grande sala con musicisti che suonavano dal vivo: una cantante donna, una chitarra e un contrabbasso.
  3. Alla fine era un pranzo di matrimonio classico (quelli che si stanno diradando sempre di più, nel bene e nel male): saremmo stati circa duecento invitati che si sono trovati alle prese di un intrattenitore con PC portatile e basi MP3 a go-go.

In tutti e tre i casi c’era un comune denominatore: il volume “a palla”.

Ma non è una novità: da alcuni anni, osservo sempre più spesso come nell’intrattenimento di sala nei ristoranti (feste, matrimoni, anniversari, convegni, cerimonie, etc.), sia ormai diventato pressoché obbligatorio sfoggiare i muscoli del proprio sistema di amplificazione (PA) alzando il volume in modo eccessivo.  Durante il pranzo o la cena, i clienti non possono quasi più mangiare conversando fra di loro: passano al labiale oppure devono urlare a squarciagola. Altri ancora gettano la spugna e sono costretti ad uscire dalla sala per il semplice gusto di farsi una chiacchierata in santa pace.

Perché oggi la musica in sala è sempre più forte del livello necessario per farsi ascoltare?

Il pubblico di queste feste è particolarmente eterogeneo e non ha di certo comprato un biglietto per Leggi il seguito di questo post »

Written by Renatus

29 settembre 2013 at 09:03

Pubblicato su argomenti vari

Tagged with , , , ,

Roland Content Portal

with one comment

Nota aggiunta il 22 giugno 2014.

Attenzione: il sito Roland Content Portal è stato chiuso a seguito della terminazione di Roland Italy.

Segue l’articolo originale su questo blog ai tempi in cui era attivo.

______________________

Dopo avervi raccontato di Yamaha Music Soft, tempo addietro a dire il vero, è giunto il momento di raccontarvi del negozio virtuale che recentemente Roland Europe ha aperto sul web. Si chiama Roland Content Portal ed è la risposta giusta che gli amanti degli arranger Roland aspettavano. Non è che prima ci fosse il deserto in materia, tuttavia le occasioni per arricchire il repertorio software del proprio arranger erano distribuite in vario modo, come abbiamo già avuto modo di raccontare per vari produttori, Roland compreso.

Il portale di Roland Content è ampio ed offre numerose possibilità.

Innanzitutto gli stili musicali per Leggi il seguito di questo post »

Written by Renatus

13 maggio 2013 at 21:10

Pubblicato su Roland

Tagged with , , ,

63 musicisti da 18 nazioni diverse per una canzone di vero amore

leave a comment »

Steve McNally - Korg USA & Canada

Steve McNally – Korg USA & Canada

Questa storia l’ho appena trovata sul web, grazie all’amicizia di Steve McNally, celebre dimostratore di arranger Korg negli USA e Canada e di cui abbiamo già scritto in questo blog.

Traduzione:
“Negli ultimi due mesi ho lavorato su un progetto straordinario. Due amici di mio fratello Ernie (Andrew Bing & Cathy Wilder) mi hanno chiesto di scrivere una canzone per Ernie per aiutarlo e sostenerlo nella sua lotta personale contro il cancro. Ho scritto i testi insieme a Ellery Littleton e poi ho cominciato a comporre e registrare la musica. Abbiamo consegnato la canzone in dono a Ernie come una sorpresa il 30 dicembre scorso in un bel CD confezionato da Barbara Ballantyne. Leggi il seguito di questo post »

Written by Renatus

2 gennaio 2013 at 19:11

Pubblicato su argomenti vari, Korg

Tagged with ,

Il rapporto 2012 del blog tastiere.wordpress.it

with 3 comments

Rapporto 2012

Come è avvenuto nelle recenti chiusure d’anno, anche questa volta gli amici di WordPress.com hanno preparato un rapporto sul traffico annuale di questo mio blog dedicato agli appassionati di tastiere arranger. Per quanto concerne il numero di pagine lette, il 2012 è stato un altro anno di crescita esponenziale e non posso nascondervi il mio entusiasmo per l’attenzione ricevuta da tutti voi lettori di questo mio spazio web.

In sintesi: Leggi il seguito di questo post »

Written by Renatus

2 gennaio 2013 at 14:45

Pubblicato su argomenti vari

Tagged with , ,