Tastiere arranger

Arranger, tastiere da suonare con stile

Posts Tagged ‘pa900

Deebach XMS-Pro per Korg Pa600, Pa900/Pa3X Le

with 3 comments

Sono convinto che i più fedeli lettori di questo blog ricordano ancora quando ci siamo occupati di Deebach, un produttore emergente di arranger che in passato si occupa dello sviluppo di risorse musicali per i prodotti Korg. I più distratti possono invece rinfrescare la propria memoria rileggendosi l’articolo originale che ho pubblicato lo scorso maggio 2015. In quell’occasione vi abbiamo fatto cenno  di XMS-PRO, un pacchetto di nuovi suoni sviluppato da Deebach per Korg Pa3x.

La recente novità risiede nel fatto che ora queste nuove risorse sono disponibile anche per altri professional arranger della serie Pa: Pa3X Le, Pa900 e Pa600.

Il software XMS-Pro è ordinabile sul sito dell’azienda tedesca e viene spedito su un supporto, in particolare una memoria flash USB, al prezzo di 499,80 Euro. Quando la chiavetta originale è inserita su un professional arranger, il sistema cancella tutti i suoni di fabbrica e li sostituisce con i campioni Deebach. Gli stili, i Pad e le Performance originali possono essere riutilizzate ma queste faranno ricorso al nuovo arsenale sonoro rinnovato e potenzionato rispetto l’originale Korg.

XMS-Pro Music System prevede 900 Multisample e circa 1.300 suoni percussivi ed effetti speciali.

Ora, se qualcuno di voi vuole sentire con le proprie orecchie, consiglio di seguire il filmato video da cui si evince quanto siano aggressivi e brillanti i suoni Deebach.

Annunci

Written by Renato, Arranger Workstation Blogger

12 gennaio 2016 at 21:59

Pubblicato su Deebach, Korg

Tagged with , , , ,

Stili in regalo da Korg Italy – Volume 23 e Volume 24

with one comment

Arranger Korg per animare le feste

Arranger Korg per animare le feste

Korg Italy si presenta anche quest’anno con un regalo natalizio per i propri clienti pubblicando un aggiornamento gratuito di risorse aggiuntive per la serie Pa (Professional Arranger). Trattasi di due nuove collezioni: il rilascio dei precedenti volumi risale all’estate del 2014, quando erano usciti contemporaneamente il volume 21 e 22.

Volume 23

La prima delle due nuove collezioni contiene una raccolta di 12 stili di ambiente rhythm&blues e soul (caspita!). Si presti attenzione al fatto che non sono stili generalisti per un vasto repertorio: sono stati creati pensando soltanto a specifici brani: sono song style, come ama dire qualcuno. Quello che voglio dirvi è che sono ideali per suonare quei 12 brani originali ma che potrebbero non rispondere bene su altri canzoni, visto che non supportano pienamente altri tipi di accordi e di armonia, come invece succede con gli stili normali.

I nomi degli stili camuffano il titolo originale del brano e, per comodità, ve lo aggiungo io fra parentesi:

  • Sweet Home (Sweet Home Chicago di Robert Johnson e resa celebre dal film The Blues Brothers)
  • Gimme Love (Gimme Some Lovin’ scritta dal mitico organista Steve Winwood e portata al successo dallo Spencer Davis Group)
  • Shake Your Tail (Shake Your Tail Feather di cui tutti rammentiamo una ruggente versione di Ray Charles, anche questa tratta dal film The Blues Brothers)
  • Better Think  (Think!, ovviamente la voce più bella del soul Aretha Franklin)
  • Horse Sally (Mustang Sally di Wilson Pickett, che alcuni di voi ricorderanno dallo splendido film irlandese dedicato alla musica soul, The Committments)
  • At Midnight (In the Midnight Hour, come sopra di Wilson Pickett e dal film The Committments).
  • Chain The Fools (Chain of Fools, celeberrima canzone di Aretha Franklin)
  • Peter Theme (Peter Gunn Theme di Henry Mancini non avrebbe nulla a vedere con il blues, essendo un brano orchestrale nato come colonna sonora di un programma TV, ma da quando è stato usato in una scena da culto nel film The Blues Brothers è diventato un inno ostinato e ossessionante degli amanti della musica nera)
  • MinnieFreeloader (Minnie The Moocher di Cab Calloway, un classico del jazz anche questo entrato nel repertorio degli amanti del blues sempre grazie al film The Blues Brothers).
  • Everybody Bros (Everybody Need Somebody to Love del compianto Salomon Burke, trasformata nel tempo da Wilson Pickett fino a diventare un capolavoro universale con John Belushi e Dan Aykroyd nel film The Blues Brothers).
  • Prisoner Rock (Jailhouse Rock di Elvis Presley e gran finale del film The Blues Brothers – ancora una volta)
  • Soul Bros (Soul Man di Sam & Dave).

Questo volume è fatto di due cartelle:

  • Pa3X (può essere caricato anche su Pa3XLe, Pa900, Pa600, Pa300 and HAVIAN 30)
  • Pa4X (in questa cartella mancano gli ultimi tre stili della lista di cui qui sopra, dato che questi fanno già parte degli stili di fabbrica precaricati sullo strumento).

Volume 24

La collezione successiva VOLUME 24 è più esclusiva e può essere installata solo su Korg Pa4X. Trattasi di otto stili per il repertorio pop:

  • Marvin G. Pop
  • All Begins Pop
  • Blood Flow Pop
  • Let Her Pop
  • Drag Me Pop
  • Can’t Feel Pop
  • Want Me Pop
  • Fast Guitar Pop

___________________

Per concludere, vi passo il riferimento all’annuncio del distributore nazionale Eko Music Group e la pagina BonusWare di Korg da cui effettuare lo scarico dei file.

E ora diamo spazio ai Blues Brothers!

Written by Renato, Arranger Workstation Blogger

19 dicembre 2015 at 10:34

Pubblicato su Korg

Tagged with , , , , , , ,

Verosimile somiglianza fra Korg Pa900 e Pa3X Le

leave a comment »

Lo scorso settembre, al momento del lancio di Korg Pa3X Le, in molti (compreso il sottoscritto) ci eravamo concentrati sulle differenze fra l’ammiraglia classica Pa3X e il nuovo prodotto. E ora invece, dopo un confronto più attento, sulle specifiche tecniche, sulle risorse di suoni e stili e sulle caratteristiche del sistema operativo, è risultata inevitabile l’osservazione secondo cui le somiglianze di questo prodotto vanno ricondotte piuttosto a Korg Pa900, prodotto uscito sul mercato nel giugno 2013.

Le differenze fra i due prodotti si limitano sostanzialmente a:

  • numero dei tasti (76 contro 61)
  • dimensioni fisiche (1,03m di lunghezza contro 1,19m)
  • peso (da 13,55kg contro 10,76kg)
  • amplificazione (la semplice compatibilità con il sistema accessorio di amplificazione PaAS contro gli amplificatori di bordo).

Si distinguono altri aspetti marginali, ma sostanzialmente il motore dentro questi due arranger workstation è sempre lo stesso. Korg Pa3X Le vanta ad esempio una manciata di suoni per synth in più,

Tutto ci porta a pensare che il nome giusto dell’ultimo arranger lanciato da Korg avrebbe dovuto essere Pa900 76; il fatto di averlo chiamato Pa3X Le è legato evidentemente a pure strategie di marketing e al fatto di dover giustificare una differenza di prezzo che pesa 700 Euro circa fra i due modelli (2499 Euro contro 1799 Euro).

A prescindere, siamo comunque di fronte a due validi prodotti, ottimi per essere portati sul palco e altrettanto affidabili in studio o a casa. La scelta fra i due arranger sembra risiedere essenzialmente nella capacità di resistere alla tentazione di spendere 700 Euro in più per avere i 76 tasti. In questo caso, però, considerate nella spesa anche un sistema di amplificazione.

Vi lascio ora in compagnia del bravo tastierista olandese Menno Beijer che ci dimostra le potenzialità di Korg Pa900 in un filmato video pubblicato recentemente da Oostendorp Music.

Written by Renato, Arranger Workstation Blogger

21 febbraio 2015 at 09:44

Pubblicato su Korg

Tagged with , ,

Tom Lang e il processore vocale TC Helicon di Korg Pa3X Le

leave a comment »

Ancora una volta Tom Lang , celebre compositore e multi-strumentista canadese, ha pubblicato su YouTube una bella presentazione del processore vocale TC Helicon montato di serie sugli arranger Korg di livello più alto, in questo caso Pa3X Le. La canzone del filmato, Man of Steel, è stata scritta proprio su questo arranger per mettere in vetrina le capacità di creare armonie vocali, le potenzialità degli arrangiamenti interattivi e le possibilità di creare un’esibizione convincente dal vivo. In aggiunta a tutto ciò, vi invito ad osservare il brillante uso del joystick e della tastiera per controllare il suono di una classica Pedal Steel Guitar. Leggi il seguito di questo post »

Written by Renato, Arranger Workstation Blogger

9 gennaio 2015 at 05:56

Pubblicato su Korg

Tagged with , , ,

Formato audio sugli arranger workstation Korg

with 3 comments

Come sapete, gli arranger workstation sono nati in un momento storico in cui dominava il MIDI nel mondo degli strumenti musicali digitali; la tecnologia ha fatto progressi e, negli ultimi anni, la situazione è cambiata e si sono diffuse a macchia d’olio funzionalità e caratteristiche tipiche per gestire i formati audio. Su questo tema, nei giorni scorsi abbiamo pubblicato un articolo sommario per segnalare alcune brevi dimostrazioni di funzioni audio relative agli arranger Yamaha Tyros5 e PSR-S950. Anche gli arranger di altre case dispongono di funzionalità audio similari: in questo senso, oggi ci concentriamo su un altro marchio e in particolare sugli arranger workstation Korg di ultima generazione, tutti modelli dotati di un campionatore e cioè Pa900, Pa3X e Pa3X Le.

Gli standard audio gestiti sono MP3, WAV, AIFF e Korg (quest’ultimo è un formato proprietario). Cominciamo a vedere il primo dei quattro, osservando come sia possibile manipolare dal vivo Leggi il seguito di questo post »

Written by Renato, Arranger Workstation Blogger

29 novembre 2014 at 10:48

Pubblicato su Korg

Tagged with , ,

Rilascio nuovi sistemi operativi Korg: V1.2 per Pa600 e Pa900, V1.1 per Pa3X LE

leave a comment »

Ed eccoci arrivati ad un rilascio multiplo di nuove versioni dei vari sistemi operativi degli arranger Korg di ultima generazione: per Pa600 (modello uscito sul mercato nel 2012) e Pa900 (sul mercato dal 2013) arriva la V1.2, mentre per la più recente Pa3X LE (annunciato nello scorso mese di settembre) arriva la V1.1.

Trattasi di diverse novità condivise in modo diverso fra i vari strumenti e che vanno a potenziare quanto già di buono era già presente nella versioni precedenti.

Caratteristica Pa600 Pa900  Pa3X LE
Nuovo riconoscimento accordi Fingered (3 Notes) V1.2 V1.2 V1.1
Curva della dinamica Fixed V1.2 V1.2 Già in V1.0
Personalizzazione SongBook su software esterno V1.2 V1.2  Già in V1.0 
Nuovo preset MIDI: “Tablet” V1.2 V1.2  Già in V1.0 
Aggiunta del canale Control su MIDI OUT V1.2 Già in V1.1  Già in V1.0 

Commentiamo insieme questo variegato annuncio in dettaglio, premettendo che Leggi il seguito di questo post »

Written by Renato, Arranger Workstation Blogger

13 novembre 2014 at 23:11

Pubblicato su Korg

Tagged with , ,

Stili in regalo da Korg Italy – Volume 21 e Volume 22

with 3 comments

Stili gratuiti per arranger Korg di ultima generazione

Ancora stili gratuiti per arranger Korg di ultima generazione

A distanza di due mesi dalla pubblicazione del Volume 20, ecco che Korg Italy rilascia altre due raccolte di stili gratuiti per i possessori di arranger Korg di ultima generazione.

Arrivano, infatti, in concomitanza le due nuove raccolte di stili (Volume 21 e Volume 22): sono altri due pacchetti di risorse software addizionali che consentono di espandere gratuitamente le capacità di un arranger Korg fra le tastiere uscite negli ultimi quattro anni: Pa3X, Pa900, Pa600, Pa600QT e Pa300.

Volume 21 – Dedicato ai generi musicali Pop e Dance:

  1. Liar Pop
  2. Dare Dance
  3. We Are Dance
  4. Summer Dance
  5. Bailando Dance
  6. Counting Dance

Leggi il seguito di questo post »

Written by Renato, Arranger Workstation Blogger

10 agosto 2014 at 08:03

Pubblicato su Korg

Tagged with , , ,