Tastiere arranger

Benvenuti!

MusicFinderView

with 5 comments

MusicFinderView 3.08

MusicFinderView 3.08

Lavorando con il MusicFinder presente negli arranger workstation Yamaha, è pressocché impossibile prescindere da quella preziosa funzione di utilità che risponde al nome di MusicFinderView e che rappresenta uno dei tanti frutti del generoso lavoro di Michael Bedesem, una persona straordinaria che dagli USA ha reso disponibile questo software gratuitamente alla comunità planetaria dei suonatori di arranger Yamaha. Altri programmi di utilità offerti dall’altruismo di Michael sono ad esempio MidiPlayer e MixMaster. Entriamo ora nel dettaglio.

MusicFinderView è un software gratuito per PC ed offre le funzionalità, necessarie per chi ama espandere e personalizzare il proprio database MusicFinder con comodità sul PC, anziché lavorare a fatica direttamente sul pannello della tastiera arranger.

Che cosa è possibile fare grazie a MusicFinderView

  • Consultare e aggiornare tutte le voci di un file MusicFinder: modificare tutti i parametri di ciascun voce, aggiungerne di nuove o cancellare quelle esistenti.
  • Esportare i dati per aprirli su un editor (NotePad, Word, Excel e così via), modificarli comodamente e poi re-importarli su MusicFinder per avere la possibilità di salvarli nel formato atteso dal vostro arranger.
  • Ricerca stringhe di testo su tutto il database.
  • Convertire un file MusicFinder dal formato di uno strumento ad un altro. Per esempio il MusicFinder della PSR-3000 file può essere trasformato perché diventi leggibile sulla Tyros2. Le funzioni Edit e Replace possono essere usate per selezionare gli stili presenti nello strumento di destinazione.
  • Creare un elenco filtrato per ottenere un MusicFinder selezionato al repertorio di proprio interesse.
  • Collegarsi al sito Yamaha di Internet Direct Connection per scaricare titoli aggiuntivi per il vostro repertorio.

Nonostante tutta la manipolazione possibile, il programma mantiene e conserva gli eventuali riferimenti a file di stili, MIDI o audio che risiedono su supporti di memoria esterni; non solo, il programma aiuta anche a scovare gli errori, fornendo la lista dei file dichiarati, ma accidentalmente mancanti sul supporto. Questa possibilità riguarda solo gli arranger che supportano tali riferimenti e cioè: Tyros4Tyros5 perUSB e disco fisso (HD); PSR-S950/PSR-S750 PSR-S901/PSR-S710 solo per USB.

Modelli compatibili

L’ultima versione disponibile è stata rilasciata nel mese di marzo 2014 e corrisponde al numero 3.08: supporta un numero vasto di arranger Yamaha:

  • Tutta la serie Tyros (da 1 a 5).
  • Tutta la serie PSR dagli anni ’90 ad oggi: PSR-2000/PSR-1000, PSR-2100/PSR-1100, PSR3000/PSR-1500, PSR-S900/PSR-S700, PSR-S910/PSR-S710, PSR-S950/PSR-S750.
  • Non mancano i pianoforti della serie Clavinova: CVP-203/CVP-205/CVP-207/CVP-209/CVP-204/CVP-206/CVP-208/CVP-210, CVP-303/CVP-305/CVP-307/CVP-309, CVP-409.

In pratica sono i modelli che, a loro volta, supportano la funzione standard MusicFinder; ovviamente gli altri modelli di segmento inferiore e che usano l’alternativo e ridotto Music Database – come PSR-S650 ad esempio – sono esclusi.

Conclusione

Per la cronaca, un prodotto analogo esiste anche per il mondo Korg, e si chiama SongBook Editor, ma quest’ultimo è distribuito dalla casa produttrice, mentre qui siamo di fronte alla generosa opera di un musicista appassionato degli arranger Yamaha, anzi direi il guru di questi strumenti.

Che dire? Non finiremo mai di ringraziare Michael Bedesem.

Written by Renatus

8 aprile 2014 a 21:00

5 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Funziona anche per il cvp 401?

    Sergio

    9 aprile 2014 at 06:38

    • Nelle note di prodotto Michael non ha citato esplicitamente CVP-401 ma solo CVP-409. La cosa è insolita perché il formato del MFD dovrebbe essere lo stesso. Nulla vieta di provare.

      Renatus

      10 aprile 2014 at 19:06

  2. Via ho letto il tuo articolo e mi sembra interessante se ho ben capito con questo programma posso trovare un brano nel MFD inserendo il titolo? Cosa che non è possibile fare con la tastiera tyros 5 possibile mai)? Inoltre sai come sia fa (usando il MFD ) a mettere dei brani scegliendoli in una cartella? Un repertorio mio insomma! Cao e grazie

    Liberato

    20 aprile 2015 at 09:23

    • Ciao Liberato sia su T5 sia sul MusicFinderView è possibile cercare un brano nel MFD. La differenza più evidente è che MusicFinderView lavora su tutto il Database e non solo sui campi di ricerca.
      Sulla tua seconda domanda, MusicFinder non lavora per cartelle: è un unico Database, ma tu puoi usare i campi di ricerca per inserire tuoi contrassegni particolari e personali e così filtrare i record secondo il tuo repertorio.

      Renatus

      21 aprile 2015 at 21:39

  3. […] già parlato diffusamente in questo blog e, quindi, prima di continuare la lettura, vi invito alla visione di questo articolo. L’avete letto? Ora possiamo proseguire con la descrizione della […]


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: