Tastiere arranger

Benvenuti!

Sostituire l’unità floppy-disk di Roland E-86 con un lettore di memorie flash USB

with 17 comments

Oggi il nostro spazio è a disposizione di un prezioso contributo che ho ricevuto qualche giorno fa dall’amico di questo blog Mario D’Apote. Il tema è la sostituzione dell’unità floppy disk per dotare il proprio arranger Roland di una comodissima unità di lettura delle memorie flash USB. E’ un argomento altamente gettonato in questo blog, al punto che il mio precedente articolo in materia sta ancora rappresentando in assoluto una delle pagine più lette e rilette di tutto il blog https://tastiere.wordpress.com.

Il lavoro di Mario è straordinario, in quanto ci racconta – con tutti i dettagli operativi – la procedura di installazione di un lettore USB su un arranger Roland, argomento delicato in quanto questa operazione, a differenza degli altri costruttori, richiede alcuni accorgimenti tecnici particolari. La procedura è garantita da Mario stesso che l’ha sperimentata personalmente in diverse occasioni. Del resto, ci sono così tanti arranger Roland in circolazione: sono convinto che queste informazioni risulteranno utili a numerosi lettori di questo blog. La speranza è che questa iniziativa invogli altre persone a condividere la propria parte mettendo in rete le procedure di modifica di altre tastiere anche di produttori diversi, specificando tutto dall’inizio alla fine.

Se, dopo la lettura, avete qualche domanda tecnica, potete inviare un messaggio direttamente a Mario D’Apote oppure potete inserire i vostri commenti qui sotto in questo articolo.

_______________________________________

Ciao a tutti.

Come promesso a Renato e agli altri amici di questo blog, ho scritto volentieri questo articolo dedicato alla modifica del lettore di floppy disk della Roland E-86 con un emulatore USB. Tenendo conto che Roland E-86 monta un lettore floppy disk CHINON FZ–357, ecco a voi le istruzioni passo passo per riportare alla modernità il vostro vecchio arranger.

Innanzitutto procuratevi un emulatore di floppy disk Gotek (SFR1M44-U100K USB Floppy Drive Emulator -Black. Potete acquistarlo su Internet, per esempio su Amazon in questo link è in vendita ora al prezzo di 33 dollari USA (poco meno di 25 Euro al cambio attuale).

Nella foto 1 è rappresentato l’emulatore, così come vi arriva. Una volta ricevuto il dispositivo, va modificato per renderlo compatibile con gli arranger Roland.


Svitate le viti per aprire il coperchio e fate le saldature per cortocircuitare Pin1 con Pin2 con un filo di rame come da foto 2.


Passate poi a modificare i Jumper (si tratta cioè di mettere i ponticelli) nel modo illustrato nella foto 3: mettete i ponticelli come segnato dalla linea bianca mentre si vede il cortocircuito del Pin1 e Pin 2 segnato con una linea nera. Vi suggerisco di ingrandire la foto per vedere meglio questi dettagli.


Ingrandendo la foto infatti, potete osservare bene come vanno posizionati i jumper (JA _S1 _MO) che troverete nella confezione dell’emulatore insieme al mini CD.

A questo punto rimontate tutto. E’ il momento di passare all’arranger Roland E-86.


Prima di smontare l’unità del lettore di floppy disk, prendete carta e penna e segnatevi tutto. La prima cosa che dovete notare è il cavo flat dove è presente una striscia rossa: ebbene dovete invertire quel cavo vale a dire lo dovete montare nel lettore USB al contrario di come l’avete trovato inizialmente; notate nella foto dove è stato saldato Pin1 con Pin2.

In questa foto si nota bene sia il cavo che i jumpers.


Quando rimontate il lettore USB su Roland E-86 smontate la basetta in ferro che trovate sul lettore floppy disk e mettetela sul nuovo lettore USB.

Adesso il lavoro sulla tastiera è terminato e potete procedere con la formattazione di una penna USB.

Nel mini CD in dotazione dell’emulatore, potere reperire il software V_123 SFD.exe: copiatelo sul vostro PC. Prestate attenzione: il software è sicuramente compatibile con Windows XP, mentre alcune persone hanno segnalato problemi con Windows 7.

Procuratevi la penna USB da formattare: non deve essere più grande di 2GB e non più piccola di 256MB. Una volta formattata la penna USB, ottenete 100 floppy disk virtuali.

Ogni volta che inserite la memoria USB, seguite questi passi:

  • Avviate START – CLOSE del programma software.
  • Quindi selezionare un numero per iniziare (ad esempio 0).
  • Copiate i vostri file sulla penna USB (tipicamente Standard MIDI file)
  • Selezionate CLOSE.

Estraete quindi la penna USB dal PC con la normale procedura ed inseritela nel nuovo lettore USB che avete appena installato sulla tastiera.

Accendete il vostro arranger Roland e aspettate qualche secondo perché finisca di lampeggiare.

E il gioco è fatto. Penso di avervi detto tutto, mando un saluto a tutti.

Ciao!
Mario

dapotemario51@gmail.com

Written by Renatus

22 luglio 2014 a 07:00

Pubblicato su Roland

Tagged with , ,

17 Risposte

Subscribe to comments with RSS.

  1. Salve, mi interessava sapere se lo stesso lavoro di sostituzione del vecchio flop disc si può fare nella yamaha psr 9000……Grazie Cordiali Saluti

    pino orsini

    22 luglio 2014 at 07:18

    • Qualsiasi unità floppy-disk drive standard può essere sostituito.

      Renatus

      23 luglio 2014 at 23:06

  2. Salve! Le modifiche sul emulatore vanno fatte anche per la Roland xp60?
    Vecchio floppy panasonic JU-257A726P…. Ho montato l’emulatore senza modifiche ma faccio fatica a passare da un floppy all’altro! cambio floppy dall’ emulatore, aspetto la fine dei lampeggiamenti, attivo disk ma NON SEMPRE trova i files.perché non legge il contenuto del nuovo floppy, continua a cercare il vecchio file precedente e ovviamente nel nuovo floppy non lo trova. può dipendere dal fatto che non ho fatto modifiche? Qualcuno ha fatto il lavoro sull’xp60 e mi può dire come? Grazie a tutti… Mirella

    mirella

    10 agosto 2014 at 07:58

    • Ciao Mirella, certo che devi eseguire le modifiche.
      Anche la mia roland g1000 aveva il floppy panasonic.
      A differenza di altri però io non ho invertito il cavo flat.

      enzo

      16 agosto 2014 at 17:12

      • Grazie per la risposta! Ma credo di aver risolto..Ho provato ad invertire il flat ma è impazzito tutto (!), e l’emulatore mi era arrivato con UN SOLO jumper come in figura e non ne avevo altri x far modifiche…Comunque ho capito che sia in lettura che in scrittura devo prima selezionare il floppy su cui voglio operare, poi togliere e reinserire la chiavetta…così legge/scrive dove dico io🙂 .
        Grazie comunque di nuovo!

        Mirella

        17 agosto 2014 at 21:00

    • Mirella, se hai risolto, puoi descriverci il settaggio che hao utilizzato?
      Magari per chi avra lo stesso problema con roland xp

      enzo

      24 agosto 2014 at 16:14

  3. ROLAND G-1000 USB ! Ottima.

    DAVIDE FERRARI

    10 agosto 2014 at 11:14

    • Davide, per caso anche la tua G 1000 montava un lettore floppy Panasonic JU-257…?

      enzo

      16 agosto 2014 at 17:18

    • ciao DAVIDE
      potresti cortesemente descrivere il tipo di settaggio ch hai effettuato e il tipo di emulatore che hai usato
      nell’attesa di una tua risposta, ti ringrazio anticipatamente

      Ciro

      11 febbraio 2016 at 12:49

  4. Buon giorno a tutti ho anche io un problema
    possiedo una roland em-50 con floppy panasonic
    ju257a166p ho sostituito con un gotek con display a 3 cifre
    che supporta fino a 1000 floppy ho formattato una sd da 1 Gb con adattatore usb
    e mi ha creato 637 floppy, ho messo i file midi ma quando vado a leggere con la tastiera mi dice “no disk”
    Anche se cambio numero di floppy
    chiedo a qualcuno che possiede la stessa roland o chi può aiutarmi
    grazie a tutti
    vittorio

    vittorio

    4 febbraio 2015 at 15:44

  5. Qualcuno mi spiega a cosa servono quelle modifiche all’emulatore?

    c3v90

    16 aprile 2015 at 10:18

    • Ciao
      quelle modifiche all’emulatore servono a far sì che venga riconosciuto dal software della tastiera. E poter leggere molti dischi dalla chiavetta facendogli credere che è sempre un disco soltanto.
      Posso dirti che, dopo vari tentativi, sono riuscito a settare l’emulatore per la mia Roland e ora mi legge fino a 1000 floppy disk (per il momento ne ho riempiti alcuni perché 1000 sono proprio tanti).
      E posso dare un consiglio: la mia Roland legge solo file MIDI ma, cambiando l’estensione del file da .kar a .mid legge anche quelli: chiaramente senza il testo visto che il display non lo supporta.
      Spero di essere stato utile e auguro buona giornata a tutti.

      Vittorio

      21 aprile 2015 at 08:46

      • MI PUOI DIRE CHE SETTAGGI HAI FATTO ER LEGGERE 1000 DISCHI?

        STEFANO

        21 agosto 2015 at 10:15

  6. Buonasera, possiedo una tastiera Ketron SD1, volevo sapere se devo eseguire le sopraindicate modifiche all’emulatore o se esiste un’altra procedura.
    Grazie mille!

    Mario

    28 gennaio 2016 at 21:57

    • Emulator In Ketron SD 1 no change. The emulator runs without modification.

      admin

      25 febbraio 2016 at 11:38

  7. Buongiorno
    Dopo giorni e giorni spesi nel tentativo di far funzionare il lettore su un arranger Roland RA-95
    il nulla!!
    Vede i files sulla chiavetta ma non li carica
    Settaggi come da consigli del grande Mario
    AIUTOOOOOO!!!!

    Sergio

    15 novembre 2016 at 12:59


Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger cliccano Mi Piace per questo: